Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

L’unità operativa complessa di otorinolaringoiatria del Ca’ Foncello dal 1° aprile avrà un nuovo direttore, si tratta del prof. Enzo Emanuelli.
Nato a Vercelli nel ’67 si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli Studi di Pavia nel 1992, ha successivamente conseguito la specializzazione in otorinolaringoiatria, in audiologia e in chirurgia maxillofacciale.

Il prof. Emanuelli ha prestato servizio dal luglio 1999 al marzo 2021, presso l’Azienda Ospedaliera di Padova, ricoprendo l’incarico di alta specialità in “chirurgia del basicranio”, l’incarico di responsabile della struttura semplice “chirurgia cervico-facciale del basicranio”, presso il reparto di otochirurgia, l’incarico di responsabile della struttura semplice ”chirurgia oncologica testa-collo”, l’incarico di altissima specializzazione di referente di area specialistica “chirurgia oncologica testa-collo” e l’incarico di responsabile dell’unità operativa semplice “chirurgia endoscopica della rinobase e VADS”. Ha, inoltre, ricoperto il ruolo di sostituto responsabile della uoc di otorinolaringoiatria dal 5 marzo 2020 ad oggi.

Il prof. Emanuelli vanta una considerevole casistica operatoria, una notevole produzione scientifica e una significativa partecipazione ad attività di aggiornamento, anche all’estero, in qualità di relatore. Professore associato ed ordinario, ha svolto incarichi di docenza al corso di studio per il conseguimento del diploma di laurea in medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Udine ed è tuttora docente ai corsi per il diploma di specializzazione in otorinolaringoiatria dell’Università degli Studi di Ferrara e di Padova e al corso per il diploma di specializzazione in chirurgia pediatrica dell’Università degli Studi di Padova.

“Esprimo le mie felicitazioni e quelle di tutta l’Azienda al prof. Enzo Emanuelli, chiamato a guidare l’otorinolaringoiatria del Ca’ Foncello dopo il pensionamento della professoressa Maria Cristina Da Mosto – commenta il direttore generale Francesco Benazzi -. Un ringraziamento particolare va al dr. Massimo Sonego che in questo periodo ha retto con grande professionalità il Reparto e all’intera équipe”.

Share Button