Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Medtronic ha annunciato che il suo neurostimolatore InterStim Micro recentemente approvato dalla FDA per la neuromodulazione sacrale è ora disponibile negli Stati Uniti. La Cleveland Clinic ha eseguito il primo impianto paziente nella nazione con il nuovo dispositivo.
La neuromodulazione sacrale invia impulsi elettrici ai nervi sacri situati nella parte bassa della schiena per migliorare il controllo della vescica e dell’intestino. A differenza dei farmaci orali che prendono di mira la componente muscolare del controllo della vescica, SNM offre il controllo dei sintomi attraverso la modulazione diretta dell’attività nervosa, normalizzando la comunicazione tra vescica e cervello.
“È necessario un efficace controllo a lungo termine della vescica e dell’intestino per quasi 55 milioni di adulti negli Stati Uniti che spesso presentano incidenti regolari e/o problemi di frequenza associati alla vescica iperattiva e all’incontinenza fecale”, Ha affermato Sandip Vasavada, MD, professore presso il Glickman Urological and Kidney Institute e capo sezione di medicina pelvica femminile e chirurgia ricostruttiva, Cleveland Clinic.” Una nuova opzione approvata dalla FDA per questi pazienti è un passo avanti”. Il Dr. Vasavada rivela un compenso per le attività di relatori / formatori / educatori.

“Purtroppo i pazienti limitano la propria vita sociale, professionale e personale a causa di OAB e FI”, ha dichiarato Howard Goldman, professore e vicepresidente di Quality and Patient Institute, Glickman Urological and Kidney Institute, Cleveland Clinic. “Con questo nuovo dispositivo approvato dalla FDA, abbiamo una nuova opzione e possiamo offrire a più pazienti una terapia di neuromodulazione sacrale e migliorare la loro qualità della vita.” Il Dr. Goldman rivela un compenso per relatore / formatore / educatore e attività di consulenza.

“I pazienti con OAB e FI vogliono vivere una vita senza limiti e abbiamo progettato il nostro nuovo sistema SNM ricaricabile per far avanzare questa realtà”, ha affermato Brooke Story, vicepresidente e direttore generale del business Pelvic Health & Gastric Therapies, che fa parte del Restauro Therapies Group presso Medtronic. “Abbiamo creato il nostro intero portafoglio InterStim in collaborazione con medici sostenuti da 25 anni di esperienza nella neuromodulazione sacrale, tra cui oltre 325.000 pazienti impiantati, dati clinici a 5 anni e oltre 1.000 articoli sottoposti a revisione paritaria. Siamo certi che i nostri sistemi InterStim offrano a pazienti e medici la scelta migliore nella terapia SNM.”

Share Button