Print Friendly, PDF & Email

Vertex Pharmaceuticals e Obsidian Therapeutics hanno annunciato che le due società hanno stipulato una collaborazione strategica per la ricerca e un accordo di licenza incentrato sulla scoperta di nuove terapie che regolano l’editing genico per il trattamento di malattie gravi. La collaborazione sfrutta la tecnologia della piattaforma cytoDRiVE di Obsidian per scoprire farmaci per l’editing genetico la cui attività terapeutica può essere controllata con precisione utilizzando piccole molecole e le capacità scientifiche e cliniche consolidate di Vertex in terapie di piccole molecole, cellule e genetiche per portare più rapidamente questi approcci ai pazienti. Questo comunicato stampa presenta contenuti multimediali.
“Questa collaborazione con Obsidian si basa e amplierà la leadership di Vertex nelle terapie genetiche e di piccole molecole, e siamo entusiasti di collaborare con il team di Obsidian per esplorare le capacità della loro tecnologia”, ha affermato David Altshuler di Vertex, Vicepresidente esecutivo, Global Responsabile della ricerca e responsabile scientifico. “La capacità di sintonizzare l’attività di modifica genetica a un livello specifico è un’importante innovazione che ha il potenziale per affrontare diverse malattie gravi”.
“In Obsidian, stiamo utilizzando la nostra tecnologia cytoDRiVE per aprire la strada a una nuova generazione di terapie geniche e cellulari ingegnerizzate per pazienti con malattie gravi”, ha affermato Paul Wotton, CEO di Obsidian Therapeutics. “La collaborazione con Vertex, un leader affermato in prima linea nelle terapie genetiche, farà avanzare ulteriormente la nostra tecnologia nel campo della terapia genica e accelererà lo sviluppo di terapie di editing genico controllabili per i pazienti”.
Secondo i termini dell’accordo, Obsidian utilizzerà la sua tecnologia cytoDRiVE per sviluppare nuovi candidati alla terapia di editing genetico regolata per molteplici malattie gravi. Obsidian concede a Vertex l’opzione esclusiva di concedere in licenza i diritti mondiali ai candidati scoperti e sviluppati nell’ambito della collaborazione. In seguito all’esercizio delle sue opzioni da parte di Vertex, Vertex sarà responsabile dell’ulteriore sviluppo e commercializzazione preclinico e clinico. Vertex pagherà Obsidian fino a $ 75 milioni in pagamenti anticipati e pietre miliari di ricerca che possono essere pagati durante il periodo di ricerca, inclusa una partecipazione in Obsidian. Obsidian può ricevere fino a 1,3 miliardi di dollari di potenziali pagamenti in base al successo del raggiungimento di specifici traguardi di ricerca, sviluppo, regolamentazione e commerciale in un massimo di cinque potenziali programmi. Inoltre, Vertex pagherà royalty a più livelli sulle vendite nette future di tutti i prodotti che potrebbero derivare da questa collaborazione. Le specifiche patologie oggetto di questa collaborazione non vengono divulgate.

Share Button