Print Friendly, PDF & Email

Medtronic condivide il documento di consenso sulla denervazione renale della Società Europea di Cardiologia e dell’Associazione Europea di Interventistica Percutanea Cardiovascolare, recentemente pubblicato sull'”European Heart Journal” e su “EuroIntervention”.

Si tratta dell’ultimo di una serie di documenti e dichiarazioni di consenso delle principali società scientifiche a sostegno della denervazione renale come ulteriore opzione terapeutica sicura ed efficace per ridurre la pressione sanguigna nei pazienti con ipertensione non controllata. Supportato da dati a lungo termine provenienti da diversi studi, comprese le evidenze emerse dal programma clinico SPYRAL HTN di Medtronic, il documento afferma esplicitamente: “Questo gruppo di esperti propone la RDN come ulteriore opzione terapeutica per l’ipertensione non controllata oltre alle modifiche dello stile di vita e alla terapia farmacologica”.

In aggiunta alle indicazioni sulla selezione dei pazienti, il documento di consenso sottolinea l’importanza di un processo decisionale condiviso tra medici e pazienti: La RDN è una possibile opzione terapeutica per i pazienti che non sono in grado di tollerare i farmaci antipertensivi a lungo termine o per coloro che esprimono una preferenza per l’approccio interventistico di denervazione renale in un processo decisionale personalizzato e condiviso“.Inoltre, il documento descrive nel dettaglio le modalità di sviluppo di un team multidisciplinare dedicato alla cura dell’ipertensione e la formazione del personale medico per l’esecuzione delle procedure.

In sintesi, quest’ultimo documento di consenso oltre a ribadire la sicurezza e l’efficacia della RDN considerata come il terzo pilastro per il trattamento dell’ipertensione non controllata (oltre alle modifiche dello stile di vita e alla cura farmacologica), suggerisce anche il modo in cui i medici possono implementare e utilizzare questa opzione terapeutica nella pratica clinica, dove i dispositivi per la denervazione renale sono approvati per il commercio. Ciò rappresenta un significativo passo avanti e conferma l’importanza delle nuove opzioni terapeutiche all’interno del settore clinico per contribuire a migliorare il controllo dell’ipertensione.

Questi documenti e dichiarazioni di consenso sono ampiamente supportati dalle evidenze generate dal programma clinico globale SPYRAL HTN di Medtronic, che consiste nella più grande raccolta di dati scientifici a sostegno della RDN fino ad oggi. Medtronic ha recentemente annunciato di aver sottoposto la richiesta di approvazione pre-commercializzazione per Symplicity Spyral alla Food and Drug Administration statunitense per la revisione.

Approvato per l’uso commerciale in oltre 60 Paesi in tutto il mondo, il sistema di denervazione renale Symplicity Spyral è attualmente limitato all’uso sperimentale negli Stati Uniti, in Giappone e in Canada.