Print Friendly, PDF & Email

Il Gruppo Affidea annuncia acquisizioni strategiche in tre Paesi aggiungendo 7 nuovi centri alla sua rete e raggiungendo 327 centri a livello europeo, come parte della sua strategia di crescita.

In Portogallo, Affidea annuncia l’acquisizione di Clínica Nuno Álvares e Clínica de Santa Mafalda, due importanti fornitori di servizi diagnostici e ambulatoriali avanzati nel comune di Almada, nell’area di Lisbona. La Clínica Nuno Alvares, situata nel centro di Almada, è un importante fornitore di servizi sanitari della città da oltre 30 anni, che offre una vasta gamma di consultazioni mediche, analisi cliniche ed esami diagnostici. Allo stesso modo, la Clinica Santa Mafalda, situata nel centro di Costa Caparica, da oltre 30 anni fornisce un ampio spettro di consulenze in più di 25 specialità cliniche e analisi del sangue. Con questa acquisizione, Affidea Portugal raggiunge 19 cliniche a livello nazionale, 3 laboratori e più di 300 punti di prelievo del sangue.

In Spagna, grazie all’acquisizione dei policlinici Infanta Mercedes Medical Centre, El Mirador Polyclinic e Colmenar Viejo Radiodiagnosis, i pazienti Affidea potranno usufruire, oltre che della Diagnostica per Immagini, di un’ampia gamma di oltre 25 consulenze specialistiche. I centri collaborano con più di 30 società mediche, diversi laboratori di analisi cliniche e operano sia in regime privato che pubblico. Il Centro Medico Infanta Mercedes si trova in una delle zone commerciali e residenziali più frequentate di Madrid e opera sul mercato dal 1990, mentre gli altri due centri, l’El Mirador Polyclinic e il Colmenar Viejo Radiodiagnosis, si trovano nella zona nord della città e sono operativi dal 2011. Con questa acquisizione, Affidea Spagna raggiunge 40 cliniche a livello nazionale.

In Romania, con l’acquisizione di due centri medici Phoenix, a Deva e Alba Iulia, la rete di Affidea Romania salirà a 38 centri. Le due cliniche forniscono servizi di imaging medico, oltre a consulenze in diverse specialità mediche.

Con queste integrazioni, la rete Affidea raggiunge 327 centri a livello europeo, con oltre 11.000 professionisti e quasi 12 milioni di pazienti all’anno.

Giuseppe Recchi, CEO di Affidea Group, ha commentato: “Sono molto orgoglioso del successo che abbiamo ottenuto perseguendo la nostra missione di diventare il fornitore di servizi di diagnostica per immagini di riferimento per pazienti, medici e operatori sanitari. Abbiamo raggiunto una posizione unica come leader nella fornitura di servizi di diagnostica per immagini a livello paneuropeo, avendo ampliato la nostra scala e posizionandoci tra i primi 3 fornitori in ogni Paese in cui operiamo. Selezioniamo cliniche che possano integrare il nostro portafoglio con la loro forte reputazione locale, la loro offerta medica e le loro specialità cliniche, che amplino e rafforzino il nostro raggio d’azione. La domanda di servizi sanitari di qualità è in forte crescita e noi di Affidea ci impegniamo a soddisfarla, mantenendo al centro ciò che ci differenzia: eccellenza clinica, tecnologia all’avanguardia e un’incredibile rete di oltre 11.000 professionisti, di cui 7.500 sono personale clinico.”

Nel giugno di quest’anno, Affidea è stata premiata come Fornitore di Diagnostica dell’Anno agli HealthInvestor Awards 2022.

Negli ultimi 5 anni, Affidea ha aggiunto circa 110 centri alla sua rete, raddoppiando quasi le dimensioni del Gruppo. Solo nel 2022, l’azienda si è espansa in 6 Paesi in cui opera, a partire dall’Italia con l’acquisizione di Promea, un rinomato fornitore di servizi ambulatoriali in Piemonte, seguito da un poliambulatorio in Lituania, dal centro Brust Zentrum di Zurigo in Svizzera, dalla clinica Tecma, importante fornitore di servizi medici ambulatoriali a Valencia, in Spagna, e dai tre più recenti in Portogallo, Spagna e Romania.

Share Button