Tag Archives: ClubTI

App per la salute in gara per il premio eHealth4All

Sette importanti applicazioni e i relativi progetti sono state selezionate e parteciperanno al premio eHealth4All. Il premio eHealt4All è stato ideato da ClubTI -Club per le Tecnologie dell’Informazione di Milano e della Liguria-, Aused -Associazione Utilizzatori Sistemi e Tecnologie Dell’informazione- e Aica -Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico-. L’obiettivo di questo contest e della premiazione finale, che avverrà il prossimo 9 giugno 2015 durante Expo Milano 2015 cha ha dato il patrocinio al premio, è quello della promozione di progetti di ricerca e sviluppo tecnologico legati al miglioramento della salute dei cittadini. Sarà premiata l’app (applicazione) e il progetto, che concretamente contribuiranno a prevenire patologie e a migliorare lo stato di salute. Uno dei claim con cui è stato lanciato il premio eHealth4All è infatti “un’app che scarica la batteria dello smartphone, ma allunga la vita”. Ecco le 7 app” che sono state selezionate per questo premio:
VIAGGIARE IN SALUTE- Quest’applicazione è stata pensata per la salute dei viaggiatori. “Viaggiare in salute” aiuta a evitare le malattie infettive e non solo, tipiche come la malaria di alcune Paesi meta comune di viaggi. L’app fornisce informazioni utili e indicazioni. “Viaggiare in salute” è stata messa in commercio nell’aprile 2014 per smartphone e tablet ed è già stata scaricata da 5400 viaggiatori attenti alla loro salute. L’app sarà testata da 200 utenti volontari in collaborazione con l’Ufficio di Igiene di Milano e il prossimo maggio saranno messi a confronto con un altro gruppo di viaggiatori che non l’ha utilizzata. Sempre a maggio l’app sarà disponibile anche in versione inglese, tedesca e spagnola. TRAINING & FOOD GAME FOR ALL- Questa è invece una piattaforma informatica utilizzata da 283 tra studenti e docenti, in collaborazione con un progetto Asl. Grazie alla piattaforma, gli utenti condividono sia con whatsapp, sia attraverso i social network contenuti legati a stili di vita corretti e salutari. Partecipano al progetto 11 insegnanti formati dalle ASL, che hanno coinvolto nell’iniziativa diverse scuole, formando 17 squadre composte da 10-15. Ogni squadra si sfiderà con un progetto su uno stile di vita salutare. Il progetto terminerà il 10 maggio. Alla conclusione del progetto seguirà il 15 maggio un convegno, in cui sarà premiata la squadra con i risultati più performanti relativamente allo stato di salute dei suoi componenti. BUONGIORNO CREG- Il progetto si occupa di Chronic Related Groups sull’assistenza sul territorio di malati cronici e coinvolge 52 medici di famiglia milanesi della Cooperativa Medici Milano Centro CMMC. Saranno monitorati pazienti con diabete, asma cronica e patologie cardiovascolari. Si valuterà come e se interventi programmati possono ridurre ricoveri in ospedale e rendere più regolari i valori degli indicatori di salute come pressione, colesterolo, emoglobina e glicata. L’app aiuta il medico a gestire il piano di salute e cura con i propri pazienti. METABOLINK- Il progetto di Exprivia in Puglia controllerà pazienti affetti da patologie croniche, come ipertensione, obesità, cardiopatie diabete. I pazienti sono seguiti sia in ospedale presso la Casa Sollievo della Sofferenza, sia sul territorio nelle Asl di Barletta, Andria e Trani, sia in cura domiciliare. Anche questo progetto ha come obiettivo la riduzione dei ricoveri ospedalieri e il contenimento delle risorse economiche destinate alla salute. FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO FSE – Il progetto è realizzato da Adapt di Dedalus e prevede la realizzazione di un Fascicolo socio-sanitario (Fsse) per unificare e visualizzare il percorso degli interventi del servizio sanitario, dei servizi sociali dei comuni, e dei famigliari che seguono direttamente i propri pazienti. Anche per questo progetto l’obiettivo da raggiungere è la riduzione dell’ospedalizzazione dei pazienti affetti da patologie croniche. YOU HELTH- L’applicazione di Youco Srl & Sesa Group – HealthMeeter sarà utilizzata per monitorare e tenere sotto controllo sul territorio i fattori di rischio dei cittadini. I dati saranno condivisi e potranno essere trasmessi in tempo reale agli specialisti. Gli specialisti potranno a loro volta intervenire per correggere i dati, prescrivendo cure farmacologiche e consigliando adeguati stili di vita. CEFORMED-FREE l’applicazione viene in aiuto ai pazienti che soffrono di alcolismo e compara gruppi di pazienti seguiti da medici, a pazienti che frequentano un social con un forum di aiuto agli alcolisti, scambiandosi informazioni e indicazioni con medici e altri pazienti.
Queste in sintesi le 7 applicazioni selezionate tra cui il 9 giugno sarà scelta e premiata l’app vincitrice del contest.