Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

SERVIZIO20RADIOLOGIASi chiama DirectView DR 7500 System: rappresenta il più innovativo sistema digitale di diagnostica radiologica. E’ la new entry tecnologica presso la struttura di Radiologia dell’Ospedale di Merate e segna un ulteriore tassello verso la completa digitalizzazione delle procedure radiologiche al Mandic.

Nei prossimi giorni sarà realizzato il collaudo tecnico del sistema e sarà avviato un corso di training per gli operatori impegnati sulla macchina. Si prevede, poi , che nella prima decade di dicembre possa essere attivata a pieno regime.
DR 7500 System sostituisce l’apparecchiatura utilizzata attualmente. “La grande innovazione introdotta consente , rispetto a ciò che è avvenuto sino ad oggi – spiega Rodolfo Milani , responsabile della Radiologia – una acquisizione diretta e ad alta definizione delle immagini e immediatamente la sua stampa, saltando tutta una serie di passaggi. L’immagine è inviata direttamente ad un monitor: questo permette – continua Milani – di verificare subito gli esiti, valutare eventuali approfondimenti o ulteriori prestazioni della macchina”.
Per il paziente e gli operatori sanitari è un significativo salto di qualità: “si accorciano notevolmente i tempi di esecuzione degli esami – aggiunge il radiologo del Mandic – mentre la postazione è decisamente più confortevole. L’esame comporta , inoltre , minore movimentazione dell’utente con evidente sollievo in più per lui e per il tecnico che utilizza l’apparecchiatura diagnostica”.
Il nuovo sistema digitale radiografico ha comportato un investimento di oltre 400.000 euro: tecnologicamente è già allineato con l’apparato installato in Pronto Soccorso e va ad aggiungersi al macchinario diagnostico inaugurato nel novembre scorso.
La strada verso la completa digitalizzazione del processo radiologico è , dunque, decisamente aperta. “Penso, come traguardo significativo – conclude Milani – al progetto Pacs (Picture Archiving and Communication System) , con cui sarà possibile registrare e trasmettere le immagini radiologiche all’interno di tutta l’azienda Ospedaliera senza più l’ausilio di lastre e quant’altro”.

Nessun articolo correlato
Share Button