Print Friendly, PDF & Email

Medtronic ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione della Food and Drug Administration statunitense per Vanta, un neurostimolatore impiantabile ad alte prestazioni senza ricarica con una durata del dispositivo che può essere ottimizzato fino a 11 anni. A impostazioni comparabili, il neurostimolatore Vanta offre quasi il doppio della durata del dispositivo rispetto ai dispositivi a cellule primarie della concorrenza. Utilizza anche la tecnologia AdaptiveStim™ proprietaria di Medtronic per un sollievo dal dolore personalizzato che si adatta al movimento del paziente o alla posizione del corpo utilizzando un accelerometro integrato. La tecnologia AdaptiveStim va oltre la programmazione in studio regolando automaticamente la stimolazione per mantenere la dose ottimale di ogni paziente. Il neurostimolatore Vanta fornisce anche un accesso alla risonanza magnetica totale del corpo senza pari con la tecnologia Medtronic SureScan. Circa l’82% dei pazienti a cui è stato impiantato SCS avrà bisogno di almeno una risonanza magnetica entro cinque anni dall’impianto.4 “Non tutti i pazienti con dolore cronico e intrattabile sono un candidato ideale per un dispositivo ricaricabile, quindi Vanta INS rappresenta una gradita aggiunta al mio portafoglio di opzioni di trattamento disponibili”, ha affermato Krishnan Chakravarthy, medico per la gestione del dolore interventistico. “La durata prolungata della batteria, l’ampia compatibilità con la risonanza magnetica e il sollievo personalizzato attraverso la tecnologia AdaptiveStim consentono un’esperienza più semplice e una maggiore libertà per i miei pazienti mentre gestiamo il loro dolore cronico”. Medtronic innova continuamente per far progredire le tecnologie di terapia di stimolazione del midollo spinale che migliorano la qualità della vita delle persone con dolore cronico. Il neurostimolatore Vanta rappresenta un aumento del 10% della longevità rispetto a PrimeAdvanced, il dispositivo senza ricarica della generazione precedente di Medtronic. È anche il 20% più piccolo del neurostimolatore PrimeAdvanced, con un contorno più arrotondato ed ergonomico per offrire un maggiore comfort. Il sistema Vanta fornisce l’accesso alla reportistica Snapshot, la soluzione proprietaria di informazioni sui dati di Medtronic, che offre ai medici report oggettivi dei livelli di attività del paziente per consentire conversazioni obiettive sulla salute. I medici e i loro pazienti che desiderano provare il neurostimolatore Vanta possono anche trarre vantaggio da CareGuidePro, un’applicazione mobile e un portale web che funge da guida virtuale per i pazienti durante il loro percorso di terapia di stimolazione del midollo spinale Medtronic. CareGuidePro è attualmente in versione commerciale limitata con un lancio completo previsto entro la fine dell’estate. “Ci impegniamo a fornire soluzioni innovative che soddisfino le esigenze di ogni paziente”, ha affermato Charlie Covert, vicepresidente e direttore generale, Pain Therapies all’interno del business Neuromodulation, che fa parte del Neuroscience Portfolio di Medtronic. “Per coloro che preferiscono o richiedono un dispositivo senza ricarica, credo che il neurostimolatore Vanta offra il miglior hardware e le migliori funzionalità disponibili oggi. Siamo lieti di offrire questa soluzione, che ora fa parte del portafoglio complessivo più forte e più ampio in questo mercato. ” Medtronic continua a concentrarsi sull’ampliamento dell’accesso alla sua terapia DTM SCS altamente efficace attraverso il lavoro preclinico e clinico. DTM SCS è attualmente disponibile sulla piattaforma Intellis SCS ricaricabile e l’azienda prevede di condividere ulteriori informazioni sulla sua disponibilità nell’intero portafoglio di stimolatori del midollo spinale Medtronic entro la fine dell’estate.

Share Button