Print Friendly, PDF & Email

Amgen e Rodeo Therapeutics Corporation hanno annunciato di aver raggiunto un accordo in base al quale Amgen acquisirà Rodeo, azienda biofarmaceutica di Seattle che sviluppa terapie a piccole molecole progettate per promuovere la rigenerazione e la riparazione di diversi tessuti. Il programma 15-PGDH di Rodeo, in particolare, è in grado di inserirsi in modo strategico nel portfolio delle malattie infiammatorie di Amgen e di contribuire all’impegno dell’azienda nello sviluppo di terapie first-in-class per i pazienti.

In base ai termini dell’accordo, Amgen acquisirà tutte le azioni di Rodeo in cambio di un anticipo di 55 milioni di dollari con l’obiettivo di completare l’operazione arrivando a investire in totale la cifra di 666 milioni di dollari. La transazione è stata approvata dagli azionisti e dal Consiglio di Amministrazione di Rodeo.

L’attività di Rodeo è concentrata principalmente sullo sviluppo di modulatori delle prostaglandine, first-in-class e disponibili per via orale, che svolgono un ruolo importante nella rigenerazione e riparazione dei tessuti. Ampi studi preclinici hanno confermato dati convincenti relativi ai modulatori principali della 15-idrossiprostaglandina deidrogenasi di Rodeo, che presentano potenzialità cliniche in molteplici indicazioni.

“L’enzima 15-PGDH svolge un ruolo chiave in molti processi rilevanti a livello terapeutico come l’auto-rinnovamento delle cellule staminali e la riparazione della barriera epiteliale. Considerati gli incoraggianti risultati preclinici ottenuti fino a oggi, siamo entusiasti dell’opportunità di sviluppare una nuova terapia che offre grandi potenzialità in diverse importanti indicazioni delle malattie infiammatorie”, ha affermato Raymond Deshaies, vicepresidente senior di Global Research Amgen.

Thong Q. Le, presidente e Ceo di Rodeo, ha commentato: “Siamo estremamente soddisfatti che Amgen riconosca il valore potenziale e la specificità unica del nostro programma di inibitori 15-PGDH. Con decenni di esperienza nello sviluppo, produzione e commercializzazione di terapie innovative per pazienti affetti da una vasta gamma di malattie immunologiche, Amgen è nella posizione ideale per far arrivare rapidamente alla fase clinica il nostro programma”.

Share Button