Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Sulla base del giudizio espresso da un ampio panel di giornalisti ed esperti del settore, Takeda Italia si aggiudica per il secondo anno consecutivo la certificazione BIC – Best in Media Communication di Eikon Strategic Consulting per Fortune Italia, riconoscimento che premia le eccellenze italiane in comunicazione.

Luca Gentile, Public Affairs, Patient Advocacy & Communication Director di Takeda Italia, commenta: “Il 2020 ha richiesto, anche nell’ambito della comunicazione, una grande capacità di adattamento. Per noi è stato un vero punto di svolta sancito dalla nascita della nuova Takeda Italia, frutto dell’integrazione con l’acquisita Shire. Durante l’impegnativo processo d’integrazione – proprio durante il più duro periodo di lockdown – abbiamo realizzato un’intensa attività di comunicazione di lancio della nuova Azienda, mentre continuavamo a lavorare per garantire la business continuity, i servizi e le terapie per i pazienti, la sicurezza dei nostri dipendenti. Con i media sono state gestite, con trasparenza e continuità, fitte relazioni su diverse tematiche, tra le quali il nostro ruolo di leader biofarmaceutico globale, fondato sui valori e guidato dalla Ricerca & Sviluppo. In un anno così inatteso e difficile, siamo stati vicini a tutti i nostri interlocutori, in unpercorso che continua con l’orgoglio di questa nuova certificazione”.

Takeda Italia, inserita tra le 21 aziende Best in Media Communication del 2020, si distingue per un posizionamento reputazionale eccellente e un giudizio positivo da parte dei giornalisti. La capacità di comunicare in modo efficace restituisce l’immagine di un’azienda in crescita, orientata ad investire, impegnata nell’emergenza e focalizzata sulla ricerca e sull’innovazione. Oltre a questi elementi, è emersa l’attenzione alle esigenze e al miglioramento della qualità di vita dei pazienti, “oltre il farmaco”: tutti elementi che hanno portato ad ottenere un punteggio di 86/100.

La capacità del Gruppo di comunicare in maniera efficace e positiva è emersa nel corso della campagna di lancio della nuova Takeda Italia, in seguito all’integrazione con Shire: un’intensa attività di comunicazione, a livello nazionale e multicanale, sviluppata attraverso efficaci media relations, con comunicati stampa, interviste e presenza adv, la partecipazione a speaking platform ed il presidio dei canali social. La campagna, che si è sviluppata nel corso di diversi mesi, ha consentito a Takeda Italia di consolidare il proprio ruolo di leader biofarmaceutico, ora anche in nuove aree terapeutiche, come le malattie rare e le terapie plasma-derivate, e di partner di rilievo per il Sistema Paese.

La certificazione BIC comprende un sistema integrato di misurazione e valorizzazione della comunicazione nei media di aziende, enti e organizzazioni, “per opporre l’autorevolezza dei numeri alla volubilità̀ delle opinioni, interne ed esterne”. Al termine delle misurazioni, il BIC Index integra 3 dimensioni chiave, la Reputazione, l’Impatto delle attività di comunicazione sui Media e il giudizio dei giornalisti.

Share Button