Print Friendly, PDF & Email

Si terrà giovedì 18 maggio, presso l’Aula Magna dell’Ospedale Niguarda di Milano, il convegno “La vita alla fine della vita: le cure palliative, un modello di cura per la persona”, organizzato dall’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda e da Una Mano alla Vita Onlus, storica realtà non profit milanese che da oltre trent’anni sostiene e sviluppa iniziative sanitarie, assistenziali e sociali nell’ambito delle cure palliative.

L’incontro sarà l’occasione per presentare l’esperienza ed il modello di cura dell’Ospedale Niguarda, con oltre venti esperti che racconteranno il percorso fatto e le sinergie create tra gli operatori con l’obiettivo di favorire quella qualità di vita che rende ragione della vita stessa e ribadire come le Cure Palliative si collochino in una fase che privilegia la natura qualitativa del tempo e non soltanto quella cronologica. Dopo l’introduzione di Marco Bosio, Direttore Generale dell’ASST Niguarda e la presentazione di Ignazio Renzo Causarano, Direttore delle S.C. Cure Palliative-Hospice dell’ASST Ospedale Niguarda, si darà spazio a diverse aree tematiche chiave, dalla normativa vigente alla complessità assistenziale e agli aspetti clinici ed etici.La mattinata sarà arricchita dal contributo dello psichiatra Prof. Eugenio Borgna, letto dall’attore Andrea Carabelli, sulla fragilità e vulnerabilità non solo di chi viene curato ma anche del curante, e di come queste possono diventare una risorsa personale e professionale.

Nel pomeriggio sarà presentato il modello di assistenza integrata denominato Hospice Diffuso e messo in atto all’Ospedale Niguarda dal 2015 con la collaborazione tra Una Mano alla Vita e la S.C. Cure Palliative-Hospice. A seguire l’intervento del Presidente di Una Mano alla Vita, Pier Giorgio Molinari, che verterà sul valore del Terzo Settore nelle Cure Palliative e il supporto all’équipe dell’Ospedale. Infine, il dibattito si focalizzerà sulle medical humanities, con particolare riferimento alla terapia della dignità e alle altre attività di medicina integrata offerte dalla S.C. Cure Palliative-Hospice in collaborazione con Una Mano alla Vita.

La partecipazione al convegno è aperta ai dipendenti dell’ASST Ospedale Niguarda e a tutti gli operatori socio-sanitari interessati ed è gratuita. L’evento formativo è accreditato da Regione Lombardia, patrocinato dalla Società Italiana Cure Palliativee rilascia crediti ECM.