Print Friendly, PDF & Email

Contribuire allo sviluppo sostenibile è un elemento centrale della strategia aziendale di Bayer.
In occasione della Giornata mondiale della Terra, Bayer Italia sensibilizza i suoi dipendenti piantando 1.650 alberi nelle zone più soggette a deforestazione tra cui Tanzania, Ecuador, Guatemala e Kenya, con la collaborazione di Treedom, la prima piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza.
Con questo progetto, Bayer Italia contribuirà a catturare 356.500 kg di CO2 favorendo la biodiversità e garantendo risorse alimentari ed opportunità di reddito ai contadini che si prenderanno cura degli alberi piantati.
Ogni albero è dedicato a ciascun dipendente, che potrà scegliere quello che più lo rappresenta, dargli un nome, seguire le varie fasi della sua vita, geolocalizzarlo e conoscere tutte le sue splendide caratteristiche.
Sentirsi parte attiva di questa iniziativa fa parte della mission di Bayer di sensibilizzare i propri dipendenti sull’importanza della sostenibilità ambientale, della salvaguardia del Pianeta, approfondendo la conoscenza dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030 in linea con la visione dell’azienda “Health for All, Hunger for None”.
In questi anni Bayer ha portato avanti altre azioni concrete in termini di sostenibilità, tra le quali, la conversione della flotta aziendale a hybrid e full electric, l’implementazione del car sharing aziendale, la realizzazione di tutti i materiali destinati alle farmacie in modalità 100% eco-friendly e la sostituzione dei pallet di legno con pallet in plastica rigenerata.

Nessun articolo correlato
Share Button