Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Moderna ha annunciato un’espansione del Moderna Technology Center a Norwood, che include più del raddoppio dello spazio per trasformare uno spazio di produzione e laboratorio a un centro tecnologico industriale. Questa espansione include l’aumento della produzione della società e dello spazio di laboratorio da circa 300.000 piedi quadrati a circa 650.000 piedi quadrati attraverso la ristrutturazione dello spazio esistente e l’acquisizione di un edificio di 240.000 piedi quadrati situato nello stesso campus per l’espansione delle sue attività commerciali e cliniche.

“Il nostro impianto di produzione è stato il fulcro della nostra strategia a lungo termine e ci ha permesso di fornire la scala e la flessibilità per supportare lo sviluppo dei nostri farmaci e vaccini a mRNA, incluso il nostro vaccino COVID-19”, ha affermato Stéphane Bancel, CEO di Moderna. “Riteniamo che questo investimento e l’espansione nel nostro centro tecnologico ci consentiranno di continuare a ottimizzare i nostri prodotti mRNA mentre esploriamo nuove forme di somministrazione farmaceutica come siringhe preriempite e prodotti liofilizzati. Man mano che cresciamo, ci impegniamo a ridurre al minimo il nostro impatto ambientale “. Questa espansione supporterà un aumento del 50% della produzione del vaccino Moderna COVID-19 presso il sito di produzione di Moderna, che dovrebbe aumentare tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Il 29 aprile Moderna ha annunciato un investimento nei suoi stabilimenti produttivi di proprietà e partner. che si aspetta aumenterà la capacità globale del 2022 fino a 3 miliardi di dosi del suo vaccino COVID-19, a seconda del mix tra il moderno vaccino COVID-19 autorizzato al livello di dose di 100 μg e dosi potenzialmente inferiori dei candidati di richiamo della variante della Società e vaccini pediatrici, se autorizzati. La società ha anche aumentato le sue previsioni di fornitura di produzione per il 2021 da 800 milioni a 1 miliardo di dosi. Inoltre, questa espansione include un aumento della capacità di sviluppo tecnico di Moderna e della capacità di produzione preclinica con l’obiettivo di produrre migliaia di campioni preclinici al mese per la ricerca e lo sviluppo. La struttura ampliata contribuirà anche a facilitare la maggiore focalizzazione della Società e gli investimenti in capacità tecniche come l’espansione della stabilità della durata di conservazione e nuove forme di consegna farmaceutica come siringhe preriempite e prodotti liofilizzati. Moderna ha aperto il suo sito di produzione nel luglio 2018. Il sito di produzione del Moderna Technology Center è stato nominato ISPE Facility of the Future nel 2019 ed è tra gli impianti di processo end-to-end più integrati nell’industria farmaceutica. La tecnologia digitale è integrata in tutto il sito: l’intero processo di ricerca, sviluppo e produzione comprende robotica avanzata, apprendimento automatico, intelligenza artificiale e design creativo. Progettato per le attuali buone pratiche di produzione, questa espansione offre alla Società la capacità e la flessibilità di supportare la produzione del vaccino COVID-19 commerciale della Società e gli altri programmi nella pipeline di sviluppo clinico di Moderna. Inoltre, il sito è stato realizzato con attenzione alle problematiche ambientali e con i principi della certificazione LEED in mente.

Share Button