Print Friendly, PDF & Email

Laboratori, cliniche, farmacie e ospedali sono alcuni dei luoghi in cui installare Krion è l’alternativa migliore. Le proprietà del minerale compatto Krion gli conferiscono il vantaggio di essere uno dei materiali migliori per gli ambienti sanitari.

Gli arredi prodotti con Krion sono dotati di superfici batteriostatiche che non includono battericidi nelle loro composizioni. La porosità nulla del materiale impedisce ai microorganismi di annidarsi sulla sua superficie evitandone la proliferazione. Questa caratteristica rende lo sporco superficiale, evita le incrostazioni e ne facilita la pulizia e la disinfezione. Questo materiale garantisce una superficie priva di germi, totalmente asettica e sterile. Pertanto, è perfettamente adatta al contatto sicuro con i materiali sanitari.

Le superfici realizzate con Krion possono essere totalmente continue, senza giunti né angoli.nLe lastre sono unite mediante una sigillatura realizzata con un adesivo speciale di Krion, grazie al quale acquisiscono una finitura impercettibile e completamente liscia, che garantisce la continuità visiva. Inoltre, la sua capacità di termoformatura e meccanizzazione permette di realizzare soluzione di continuità tra le pareti e gli angoli, adattandosi a questi ultimi senza perdere la continuità sulla superficie. Tale sistema impedisce la proliferazione di patogeni sulle fughe e agevola la pulizia e la disinfezione della superficie.

Grazie alla sua composizione minerale, Krion può essere facilmente riparato senza alterarne le proprietà. Inoltre, è altamente resistente a urti e graffi, aumentandone la durabilità.

Krion è altamente resistente al fuoco. Questa proprietà del materiale compatto è avvallata dalla certificazione Euro Classe B-s1-d0.

La resistenza ai prodotti chimici è, naturalmente, particolarmente importante negli ambienti sanitari. Questo garantisce la durata del materiale, che resiste a continue pulizie e disinfezioni senza che l’aspetto venga alterato.

Krion è riciclabile al 100%, essendo un materiale totalmente inerte dal punto di vista ambientale. Inoltre, i certificati Greenguard, A +, BPA Free, Declare, HPD e NSF ne confermano le sue credenziali di sostenibilità

Krion è utilizzato in diversi spazi sanitari, dagli ospedali e dalle sale operatorie, a quelle di terapia fino alle cliniche dentali. Le sue innumerevoli caratteristiche e proprietà lo rendono perfetto da installare nei luoghi che devono essere completamente disinfettati. Grazie alla sua capacità batteriostatica e alla sua facile pulizia, è il materiale ideale da installare nelle aree sanitarie.

Krion mette a disposizione degli ambienti sanitari i progetti di lavelli e lavabi speciali e senza troppo pieno. Progettati appositamente per gli ambienti Healthcare, minimizzano lo sporco e i batteri.

Infine, non possiamo concludere il nostro discorso sulle proprietà di Krion Solid Surface per gli ambienti healthcare senza menzionare il suo comportamento di fronte ai virus. Uno studio ha permesso di osservare il comportamento di determinati virus depositati sul materiale Krion senza alcun tipo di trattamento in comparazione con il comportamento dello stesso virus su una superficie plastica. Per quanto concerne il virus dell’Influenza A, è stata osservata una riduzione dell’attività virale dell’88,75% nelle prime 2 ore sulla superficie Krion, rispetto al materiale plastico la cui riduzione è stata del 18,44%. Il coronavirus NL63-HCoV ha ridotto la sua capacità dell’82,22% in 24 ore; mentre nella plastica la riduzione è stata del 55,28%. Senza dubbio, Krion Solid Surfaces è uno strumento eccellente negli spazi sanitari. Poiché non solo aggiunge un tocco di stile e modernità all’estetica del luogo, ma inoltre offre una grande asetticità, e facilita enormemente il lavoro di disinfezione e pulizia degli spazi.

Share Button