Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

In occasione della storica Sagra di Baggio di ieri nel popolare e storico quartiere di Milano, che per motivi precauzionali rispetto all’emergenza Covid quest’anno non si è svolta nelle consuete modalità, il Municipio 7 del Comune di Milano ha comunque deciso di conferire il tradizionale Premio “Orghen d’or” edizione 2020. Tra i premiati anche Auxologico Ospedale San Luca.
Il Premio viene conferito «quale ringraziamento all’Auxologico-San Luca”, si legge nella comunicazione ufficiale, “per l’impegno costante, la professionalità e l’umanità dimostrati durante il periodo di lockdown per l’emergenza Covid-19. La tradizione vuole che il premio di civica benemerenza conosciuto come “Orghen d’or” venga conferito in segno di riconoscenza a chi si contraddistingue per il valore del suo operato verso il nostro territorio». 
Auxologico è una Fondazione no profit riconosciuto come Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico che da oltre 60 anni svolge la propria attività di ricerca, cura ospedaliera ed ambulatoriale attraverso 15 realtà sanitarie in Lombardia ed in Piemonte e, di recente anche all’estero in Romania.   Auxologico è stato impegnato in prima linea durante tutto il periodo dell’emergenza Covid con le proprie strutture sanitarie.   Il premio  “Orghen d’or” del Comune di Milano riconosce il particolare impegno dell’Ospedale Auxologico San Luca di piazzale Brescia, tra i primi che si è messo interamente a disposizione del Sistema Sanitario Regionale per la cura di pazienti Covid intensivi e sub intensivi.   Auxologico Ospedale San Luca rappresenta un punto di riferimento per la comunità del Municipio 7 di Baggio anche per le prestazioni ambulatoriali e per la presa in carico dei pazienti affetti da patologie croniche che anche il periodo Covid sono state garantite per le situazioni urgenti.   Durante tutto il periodo emergenziale non è comunque mai cessata l’attività di ricerca, che proprio in ambito di terapie per la cura e la diagnosi del Covid ha visto Auxologico in prima linea in particolare per gli effetti negativi che questa malattia può arrecare al sistema cardiovascolare e neurologico.   Il premio “Orghen d’or” del Comune di Milano è stato consegnato al Direttore Generale di Auxologico Mario Colombo che ha detto: «Sono onorato di ricevere a nome dei colleghi di Auxologico che hanno operato nell’emergenza Covid questo premio che testimonia l’apprezzamento del territorio di Baggio alla nostra attività sanitaria e di ricerca. Lo riceviamo oggi, 18 ottobre, nel pieno della ripresa della epidemia ed alla vigilia di importanti decisioni che richiederanno a tutti gli Ospedali milanesi, ed anche al nostro Auxologico-Ospedale San Luca, di dedicare nuovamente interi reparti per fronteggiare l’epidemia. Un grazie ai colleghi di Auxologico che hanno messo a disposizione competenza ed umanità per curare tanti pazienti e che oggi sono chiamati a rinnovare il loro impegno ed ai cittadini del Municipio 7 per sostenere e condividere i nostri sforzi».

Share Button