Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

E’ Federico Chiodini il nuovo direttore dell’Ortopedia e Traumatologia del Papa Giovanni XXIII. 52 anni, proviene dall’Ospedale Maggiore di Lodi dove era responsabile dell’Unità di Ortopedia. In precedenza ha lavorato all’Ospedale di Legnano come responsabile della Struttura semplice di Traumatologia e nella Traumatologia II dell’Istituto Clinico Humanitas di Milano.

Laureato in Medicina e chirurgia con lode all’Università degli studi di Pavia nel 1995, si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia all’Università della Insubria nel 2001. Si occupa in particolare della patologia traumatica, sia nella fase acuta che dei suoi esiti, della chirurgia della pelvi e degli esiti delle infezioni ossee, ambito nel quale ha eseguito più di 3.000 interventi ad elevata complessità.

“La mia carriera si è costruita sulla gestione del paziente traumatizzato e politraumatizzato – ha commentato Federico Chiodini -. E’ quindi per me una grande soddisfazione essere arrivato alla guida di un reparto con una storia e una reputazione così prestigiosi e in un ospedale come il Papa Giovanni, che dal 2012 è sede di uno dei sei Centri Trauma ad Elevata Specializzazione individuati da Regione Lombardia e l’unico trauma center di riferimento in Lombardia per i bambini. Qui ci sono competenze cliniche ed organizzative che consentono di accompagnare il paziente vittima di traumi in tutte le fasi, dall’arrivo in Pronto Soccorso con un Trauma Team dedicato alle cure intensive, dagli eventuali interventi chirurgici fino alla riabilitazione”.

È istruttore ATLS e istruttore AO Trauma per la formazione dei medici e degli specialisti ortopedici per la gestione del paziente traumatizzato e la cura delle lesioni scheletriche.

Share Button