Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Dal mese di settembre il dott. Alessandro Turra dirigerà come Primario l’Unità Operativa di Fisica Medica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara.

“Grazie alle competenze e alla passata esperienza del dott. Turra all’interno di questa Azienda – ha messo in evidenza la dott.ssa Paola Bardasi, Direttore Generale – avremo la possibilità di consolidare ed implementare un servizio estremamente importante per i cittadini, puntando ad offrire servizi tecnologicamente più avanzati e una sempre maggiore sicurezza. Tutto questo non solo per gli utenti anche per i nostri operatori sanitari”.

Ferrarese di nascita il dott. Turra si laurea in Fisica nel 1995 presso l’Università degli Studi di Ferrara e successivamente consegue la Specializzazione in Fisica Sanitaria presso l’Università degli Studi di Bologna. È iscritto all’Ordine interprovinciale dei Chimici e dei Fisici dell’Emilia – Romagna e membro dell’Associazione Italiana di Fisica Medica.  

Nel corso degli oltre 20anni di carriera professionale ha prestato servizio, come Fisico Dirigente, presso diverse Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere, tra cui l’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio, Biagio e C. Arrigo” di Alessandria, l’Azienda Sanitaria Locale n.12 di Biella, l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Ravenna e, dal 2004, presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara. Qui, attualmente, ricopre il ruolo di Direttore Facente Funzione dell’Unità Operativa di Fisica Medica.

Dal 2012 al 2017 è stato coinvolto attivamente nel trasferimento delle Unità Operative di Radiologia, Medicina Nucleare e Radioterapia presso il nuovo Polo Ospedaliero di Cona, seguendo in prima persona i collaudi radioprotezionistici di Radiologia, Emodinamica, Neuroradiologia, Radiologia Interventistica e Medicina Nucleare, compresa l’attivazione delle metodiche di Terapia Radiometabolica.

Da fine 2008 al 2012 ha ricoperto la funzione di Responsabile del Settore Tecnologie Biomediche, occupandosi della gestione e dell’acquisizione delle attrezzature biomediche all’interno del Sant’Anna. Ricopre le funzioni di Esperto Qualificato relativamente alla radioprotezione per entrambe le Aziende Sanitarie della provincia di Ferrara e, dal 2012, è membro dell’Organismo Tecnico del Dipartimento di Igiene Pubblica dell’Azienda USL di Ferrara, in qualità di Esperto di Fisica Medica.

Nel corso degli anni di studio e lavoro ha collaborato ad oltre 40 pubblicazioni a carattere scientifico ed è stato correlatore e relatore esterno di tesi di laurea presso l’Università degli Studi di Ferrara, oltre che docente di numerosi corsi di formazione e aggiornamento presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, l’Azienda USL di Ferrara e l’Azienda USL della Romagna.

“Prima di tutto vorrei ringraziare la Direzione – commenta il dott. Turra – per la fiducia dimostrata nel conferirmi l’incarico di Direttore del Servizio di Fisica Sanitaria. Sarà mio impegno ampliare, seguendo gli orientamenti della Direzione Strategica, l’attività del Servizio nei settori di Terapia e di Diagnostica per Immagini con radiazioni ionizzanti e non ionizzanti (in particolare Radiodiagnostica, Medicina Nucleare e Radioterapia), contribuendo ad assicurare la qualità delle prestazioni erogate, la prevenzione dei rischi per pazienti, operatori e popolazione, l’innovazione e lo sviluppo tecnologico, in un’ottica di integrazione tra le due Aziende Sanitarie del territorio”.

Share Button