Print Friendly, PDF & Email

Il Nomentana Hospital è una struttura sanitaria di 17.000 metri quadrati coperti, con un parco alberato, un parco per la riabilitazione, un’aula magna per convegni e seminari, una piscina terapeutica, due palestre per la riabilitazione neuromotoria, il tutto gestito da un organico composto da medici, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, infermieri ed ausiliari, ed una dotazione di 551 posti letto.

La direzione dell’ospedale si è resa conto che senza una connettività Wi-Fi centralizzata e funzionale, realmente disponibile ovunque, non era possibile supportare ne’ i pazienti ne’ il personale sanitario. Le esigenze chiave del Nomentana erano quindi di poter disporre di una piattaforma centralizzata e di facile utilizzo, offrire un portale di accesso per gli ospiti, un licencing di semplice gestione e che i dispositivi implementati disponessero di certificazione per utilizzo in ambiente sanitario.

Gruppo CTY in collaborazione con WTC Service ha quindi eseguito l’analisi della struttura, progettato e realizzato l’infrastruttura di rete.

In prima battuta è stata realizzata una mappatura della struttura che ha permesso di disegnare la copertura ottimale.

Per la realizzazione sono stati scelti apparati e soluzioni software Cambium Networks. Nello specifico è stata implementata la piattaforma di gestione cloud cnMaestro, 6 switch cnMatrix EX2028-P e 70 access point Wi-Fi 6 XV2-2. I prodotti utilizzati per l’infrastruttura di rete sono dotati della certificazione EN 60601-1-2 per poter essere posizionati in ambienti medicali, garantendo un bassissimo impatto elettromagnetico nei confronti delle altre apparecchiature presenti.

Ricevuto il materiale sono stati configurati gli switch con le WLAN di appartenenza, che sono state poi configurate con le relative regole firewall. Effettuati i test con un paio di access point, tutti gli altri sono stati poi aggiunti facilmente, con una durata complessiva della configurazione di circa una settimana.

I risultati sono soddisfacenti e i feedback sull’utilizzo della rete molto positivi, nonostante i numerosi limiti di velocità e content filter imposti dagli amministratori sulle varie WLAN.

“La nostra nuova infrastruttura di rete ci consente di supportare efficacemente tutti i servizi e le funzionalità di cui abbiamo bisogno per una corretta e moderna gestione ospedaliera, dalla connettività per gli ospiti sino alla gestione delle cartelle cliniche elettroniche” ha sottolineato Filippo Berloco, Direttore Sanitario del Nomentana Hospital.

Share Button