Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Moderna ha annunciato che José M. Vega è entrato a far parte di Moderna come Chief Safety Officer con effetto da lunedì 11 gennaio 2021. Vega riferirà a Tal Zaks.
“José porta un livello strategico di leadership e una profonda esperienza nello sviluppo di farmaci e nella farmacovigilanza in aziende biofarmaceutiche globali, tra cui Merck e Amgen”, ha affermato il dott. Zaks. “Sono entusiasta di dare il benvenuto a José nel team di Moderna mentre entriamo nella prossima fase di crescita della nostra azienda”. Il dott.
Vega si unisce a Moderna da Merck dove ha guidato l’organizzazione globale per la sicurezza clinica e la farmacovigilanza ed è stato Chief Safety Officer per Merck Research Laboratories dal 2013. In questo ruolo, ha guidato un team globale di quasi 600 professionisti della sicurezza e della farmacovigilanza nei gruppi di gestione dei rischi per la sicurezza clinica, revisione della sicurezza medica, farmacovigilanza globale e personale qualificato dell’UE per la farmacovigilanza. Prima di Merck, il Dr.Vega ha trascorso 10 anni presso Amgen, dove ha ricoperto il ruolo di Vice President, Global Safety per più di 5 anni e ha guidato gli sforzi globali per il rilevamento e la valutazione dei segnali di sicurezza, la farmacovigilanza, la farmacoepidemiologia e sicurezza dell’area terapeutica. Dopo essere entrato in Amgen nel 2003, il Dr. Vega ha guidato il Proof of Concept Group in Early Development e ha ricoperto per diversi anni il ruolo di Vicepresidente e Responsabile dell’area terapeutica per la medicina generale nello sviluppo clinico globale. Tra il 1997 e il 2003, il dott. Vega ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità presso i laboratori di ricerca Merck, inizialmente in farmacologia clinica e poi nel ruolo di direttore senior del metabolismo clinico dei farmaci. Prima di entrare in Merck, il dottor Vega ha esercitato e insegnato presso il Massachusetts General Hospital e la Harvard Medical School come medico curante del dipartimento di emergenza per 5 anni e come parte di una pratica accademica di cure primarie e medicina interna per più di 2 anni.
“Sono lieto di unirmi a Moderna e non vedo l’ora di sostenere la sua missione di mantenere la promessa della scienza dell’mRNA di creare una nuova generazione di farmaci trasformativi per i pazienti, rispettando il nostro impegno senza compromessi per la sicurezza dei pazienti e garantendo i più elevati standard di qualità e conformità”, ha detto il dottor Vega.
Il dott. Vega è membro del comitato direttivo della Clinical Trials Transformation Initiative dal 2008, in rappresentanza di Amgen dal 2008 al 2013 e Merck dal 2014. È membro del comitato direttivo di TransCelerate Pharmacovigilance dal 2016 e ha presieduto il comitato dal Dal 2016 al 2018. Il dottor Vega ha ricevuto un B.A. in Scienze biochimiche summa cum laude presso l’Harvard College e un Master in Biochimica e Biologia Molecolare presso l’Università di Harvard. Il dottor Vega ha conseguito la laurea in medicina presso la Harvard Medical School e ha completato il suo tirocinio in medicina interna e la residenza presso il Massachusetts General Hospital.

Share Button