Print Friendly, PDF & Email

Bomi Group ha annunciato l’acquisizione di Line Express e ALX azienda brasiliana leader nel trasporto aereo a servizio del settore farmaceutico che consegna giornalmente prodotti ai principali distributori, ospedali e cliniche su tutto il territorio nazionale.

Questa operazione permetterà al Gruppo Bomi di rafforzare in Brasile la rete di Bomi Health Carrier, con cui gestisce l’intera supply chain di prodotti Healthcare fino alla consegna al destinatario finale, e di consolidare le soluzioni di Bomi Health Forwarding per la gestione e la distribuzione dei trial clinici.

Linex, con sede a Barueri vicino a San Paolo, è stata fondata nel 2004 dalla famiglia Silva e in soli due anni è diventata leader nel suo settore di competenza. L’azienda annovera tra i suoi clienti alcune delle più importanti aziende farmaceutiche brasiliane e di tutto il mondo.

La sua flotta di veicoli speciali, principalmente camion e furgoni, rispetta i più alti standard di sicurezza richiesti dall’industria farmaceutica. Il suo sistema di gestione del trasporto dispone della più vasta copertura nazionale e segue gli standard richiesti dall’ANVISA per il trasporto di prodotti farmaceutici e affini. L’azienda offre soluzioni di imballaggio ad hoc per il trasporto aereo di prodotti fragili, campioni biologici e merci a temperatura controllata.

Linex è riconosciuta dal mercato healthcare come partner di riferimento in termini di affidabilità, precisione e qualità nel proprio settore. Offre inoltre servizi specializzati di reverse logistics, occupandosi del recupero, raccolta, trasporto, ricezione e smistamento dei prodotti fino alla destinazione finale e proponendosi come una valida opzione per il trasporto di materiale biologico e imballaggi riutilizzabili.

Linex è organizzata in 6 magazzini, tra cui 1 DC e 5 hub di cross-docking in posizione strategica, oltre a 40 agenti specializzati e autorizzati dislocati su tutto il territorio brasiliano.

Con l’obiettivo di mantenere l’eccellente livello di servizio e grazie ai suoi oltre 17 anni di esperienza nel settore, Telma Santoro, oggi responsabile delle attività commerciali, guiderà tutte le operazioni di Linex come Head of Airfreight & FTL. I soci Kléber, Renato e Ricardo Silva continueranno a gestire l’azienda, fornendo tutto il supporto necessario per il successo di questa nuova fase di transizione all’interno del Gruppo Bomi.

Ricardo Silva ritiene che “stiamo combinando le migliori pratiche di distribuzione a temperatura controllata via aerea e via terra con alti standard di sicurezza per il mercato farmaceutico con il respiro internazionale la vasta esperienza di Bomi Group in Brasile nel mercato dei dispositivi medici”.

“L’acquisizione di Linex offre a tutto il Gruppo Bomi la grande opportunità di ampliare il portafoglio di servizi in Brasile e di rafforzarlo in America Latina aggiungendo il trasporto aereo e su strada – ha commentato Felipe Morgulis, COO del Gruppo Bomi. Avere una flotta di proprietà significa avere l’opportunità di consolidare la rete Bomi Health Carrier e rafforzare il marchio Bomi Health Forwarding lanciato pochi mesi fa dopo l’acquisizione di Florence Shipping in Italia”.

“Abbiamo trovato in LINEX un modo di operare molto affine al nostro impegno per raggiungere l’eccellenza operativa nei confronti dei clienti che perseguono alti standard di qualità richiesti dal mercato. Il gruppo BOMI LATAM si espande nella sua offerta strategica di servizi di trasporto aereo e stradale, nazionale e internazionale, fornendo il suo contributo alle innovazioni del settore, supporto continuo al successo dei nostri clienti e al benessere dei loro pazienti” ha spiegato Renata Mihich, HEAD of Cluster LATAM in Bomi Group.  

Marco Ruini, amministratore delegato di Bomi Group conclude: “E’ con immenso piacere che diamo il nostro caloroso benvenuto a Linex, azienda storica nel mercato brasiliano dei trasporti. Continuiamo la nostra espansione a beneficio della crescente domanda di servizi dei nostri clienti, mantenendo i più alti standard di qualità, ma anche e soprattutto a beneficio dei pazienti”.

Share Button