Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Enthera Pharmaceuticals annuncia di aver nominato Kazumi Shiosaki nel suo Consiglio di Amministrazione e Lisa Olson nel suo Scientific Advisory Board. La realtà italiana guidata da Giovanni Amabile compie quindi un altro passo verso l’affermazione nel panorama internazionale arricchendo la propria governance con un background scientifico e manageriale di lungo corso.

La nomina di Kazumi Shiosaki apporta all’azienda una doppia esperienza, sia come imprenditrice che come investitrice nel campo delle biotecnologie. Attualmente, ricopre il ruolo di amministratore delegato di Twentyeight-Seven, una società biotech focalizzata sulla nuova biologia dell’RNA che ha co-fondato insieme a importanti ricercatori dell’università di Harvard. Shiosaki è stata inoltre co-fondatrice e CEO di Mitobridge, una start-up che sviluppa farmaci per il trattamento di malattie mitocondriali, fino alla sua acquisizione da parte di Astellas Pharma, avvenuta nel 2018. Prima di Mitobridge, è stata inoltre co-fondatrice e CEO di Epizyme. Infine, è stata anche uno dei managing director di MPM Capital, fondo di venture capital dedicato alle biotecnologie di rilevanza internazionale

Lisa Olson è una top manager in ambito farmaceutico con oltre 20 anni di esperienza nell’ambito della ricerca e della scoperta di farmaci innovativi. Attualmente è direttore scientifico e responsabile di ricerca di Magenta Therapeutics, dove è responsabile della supervisione e dell’esecuzione delle attività di ricerca e sviluppo. Lisa Olson è entrata a far parte del team di Magenta dopo 15 anni trascorsi a rivestire posizioni di leadership nell’AbbVie Bioresearch Center, più recentemente come Vicepresidente, Immunology Discovery e Site Head, dove è stata responsabile della strategia e del portafoglio in materia di immunologia. Prima di AbbVie, Olson è stata Research Fellow e Group Leader Inflammation & Immunology in Pfizer.

Kazumi Shiosaki e Lisa Olson lavoreranno a stretto contatto con il team dirigenziale, con gli altri membri del scientific advisory boad e del consiglio di amministrazione per sostenere la crescita e lo sviluppo di Enthera.

Giovanni Amabile, amministratore delegato di Enthera, ha commentato: “La nomina di Kazumi Shiosaki e Lisa Olson porterà enormi benefici per Enthera. Kazumi Shiosaki è una veterana nel campo delle biotecnologie, ed è dotata di un’eccezionale esperienza nello sviluppo aziendale e nella raccolta di fondi in entrambi i mercati, europeo e statunitense. La nomina di Lisa Olson aggiunge una vasta esperienza nella scoperta e nello sviluppo di farmaci proveniente dalle sue esperienze presso Magenta Therapeutics, AbbVie e Pfizer. Il loro supporto sarà fondamentale per far progredire la nostra pipeline e portare Enthera alla ribalta nel palcoscenico internazionale.”

Kazumi Shioshaki, nuovo membro del Consiglio di amministrazione di Enthera, ha dichiarato: “Enthera Pharmaceuticals è una giovane ed entusiasmante realtà nel panorama del biotech, con un approccio terapeutico innovativo e unico nel suo genere per il trattamento delle malattie autoimmuni ancora prive di vere e proprie soluzioni. Il recente round di finanziamento di Serie A è stato un grande successo, e non vedo l’ora di lavorare con il team di Enthera e di utilizzare al meglio i fondi raccolti per costruire un’azienda internazionale di livello mondiale con farmaci innovativi “.

Lisa Olson, nuovo membro membro del Scientific Advisory Board, ha aggiunto: “Sono lieta di sostenere Giovanni e il resto del team Enthera nell’ampliamento della pipeline e nell’avanzamento del candidato clinico. Il prodotto di punta dell’azienda è un promettente farmaco biologico per la cura del diabete di tipo 1 e delle malattie gastrointestinali infiammatorie, in aggiunta a una più ampia pipeline che offre potenziali trattamenti per diverse patologie autoimmuni per le quali ancora oggi non sono disponibili terapie specifiche”.

Enthera ha recentemente chiuso un finanziamento di 28 milioni di euro, con investimenti da parte di rinomati investitori del calibro di Sofinnova Partners, AbbVie e JDRF T1D Fund. I fondi saranno utilizzati per accelerare il programma principale dell’azienda, Ent001, fino alla proof-of-concept clinica.

Kazumi Shioshaki ha iniziato la sua carriera in AbbVie e da lì è entrata a far parte di Millennium, dove ha lavorato in rivestendo cariche senior sia nella ricerca che nello sviluppo aziendale. È anche membro del consiglio di amministrazione del Sandford Burnham Prebys Institute. Shioshaki ha conseguito un dottorato di ricerca in Chimica Sintetica presso la UC Berkeley.

Lisa Olson, invece, ha iniziato la propria carriera come assistente alla Washington University School of Medicine, dopo una borsa di studio post-dottorato in campo cardiovascolare presso l’Università di Chicago. Ha conseguito un dottorato di ricerca presso l’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign e un Bachelor of Science presso la Iowa State University.

Share Button