Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

È stato installato ieri presso le sale operatorie dell’Ospedale “Agnelli” il nuovo microscopio oculistico dedicato alla Oculistica di Pinerolo.
Si tratta di una tecnologia all’avanguardia sul mercato, che ha comportato un investimento di circa 140.000 euro derivanti da autofinanziamento con risorse aziendali. Il nuovo microscopio, top di gamma della Leica Microsystems, ha elevate prestazioni ed è idoneo a tutti i tipi di intervento, nonché a tutte le applicazioni di chirurgia oculistica. Si distingue per la sua particolare compattezza e per la maneggevolezza delle parti ed è accessoriato con uno specifico sistema di visione panoramica per la chirurgia oculare, munito di video monitor 24” Full HD e di sistema di archiviazione immagini con Hard Disk integrato Full HD.
Questa nuova tecnologia permetterà una visione migliore, maggior chiarezza, contrasto e nitidezza delle immagini, oltre ad una esecuzione più rapida e precisa degli interventi.
Grazie al nuovo microscopio sarà inoltre possibile eseguire in estrema sicurezza anche a Pinerolo interventi quali la vitrectomia, ulteriore tassello nell’implementazione dell’attività chirurgica della S.C. Oculistica.
Nel corso del 2018 l’Oculistica dell’Ospedale di Pinerolo ha eseguito circa 900 interventi chirurgici, volume di attività che andrà sicuramente aumentando grazie a questa nuova tecnologia, con una previsione di oltre 1.000 interventi annui.
L’introduzione del nuovo microscopio comporterà una implementazione dell’attività chirurgica di oculistica in aggiunta all’attività ambulatoriale ormai consolidata: servizi diagnostici di fluorangiografia e OCT, trattamenti laser per le patologie retiniche, esecuzione di campi visivi computerizzati e trattamenti di diagnosi e cura delle patologie di competenza ortottica, nonché le visite oculistiche ambulatoriali.

Nessun articolo correlato
Share Button