Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Il Dipartimento Funzionale dei Percorsi Oncologici dell’ASST Bergamo Ovest ha un nuovo Direttore: è Andrea Luciani, 47 anni, Direttore della Struttura complessa di Oncologia.

Nato a Milano nel 1973, Luciani risiede a Cerro Maggiore. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano, si specializza in Oncologia nel 2004. Nel 2012 consegue il Dottorato di ricerca in Fisiopatologia, Farmacologia, Clinica e Terapia delle Malattie  Metaboliche. Nel suo curriculum vanta anche un’esperienza per attività di ricerca negli Stati Uniti al Moffitt Cancer Center and Research Institute di Tampa. Proviene dall’Oncologia Medica dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e relatore in Congressi nazionali ed internazionali.  Nel 2019 ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale (ASN) del MIUR per professore universitario di II fascia.

Attualmente è membro del Comitato Etico Provinciale, segretario dell’EORTC cancer in the elderly task force, dell’Editorial Board del “Journal of Geriatric Oncology” e dell’ECCO.

“Sono molto grato e onorato – spiega il dott. Andrea Luciani – dell’incarico conferitomi dal Direttore Generale.  Con l’aiuto di ottimi professionisti e colleghi, e forte della fiducia accordatami, cercherò di valorizzare e far crescere un dipartimento di cruciale importanza per tutta l’azienda.  

Queste le parole di Peter Assembergs, Direttore Generale dell’ASST Bergamo Ovest: “La Direzione Strategica ha condiviso con me la decisione di nominare uno dei nostri più giovani Direttori di Struttura Complessa a Direttore di Dipartimento. Il dott. Andrea Luciani, Oncologo, diventa cosi membro del Collegio di Direzione in un momento significativo per la nostra Azienda, oggetto di un importante cambio generazionale. A lui il delicato compito di coordinare funzionalmente tutti i percorsi oncologici dell’ASST Bergamo Ovest nell’ottica di un costante aggiornamento e miglioramento dei servizi per la  cura dei nostri pazienti. Giovedì la nomina sarà formalizzata con un atto deliberativo”.

Share Button