Site icon Tecnomedicina

Userbot.AI rafforza l’offerta per il settore sanitario

Userbot.AI annuncia l’ingresso nel gruppo SMEUP e amplia l’offerta per le aziende Enterprise e le PMI con una proposta sempre più diversificata ed efficiente per il business moderno. Questa sinergia ha l’obiettivo di costituire uno dei player di riferimento in Italia nel settore dell’intelligenza artificiale applicata al mondo delle imprese, portando Userbot.AI all’interno di un gruppo finanziariamente solido che garantirà continuità di sviluppo.

Userbot.AI è sul mercato dal 2017, quando i suoi fondatori hanno sviluppato e brevettato una tecnologia di intelligenza artificiale in grado di comprendere il linguaggio umano e automatizzare sia le conversazioni tra azienda e persone che i processi aziendali in diversi ambiti come ad esempioquello commerciale, amministrativo, gestionale e produttivo. La soluzione si declina in chatbot evoluti come voice o umani digitali, strumenti per la gestione documentale e il sistema di ticketing, e flow builder, che permettono di inserire facilmente l’Intelligenza Artificiale in azienda.L’adozione di questi nuovi strumenti può rappresentare un cambio radicale in molti settori: retail, farmaceutico, sanitario, industriale, finanziario e ovviamente anche nella pubblica amministrazione.

“Userbot.AI ha una concreta esperienza nel portare l’Intelligenza Artificiale Generativa nelle aziende italiane, infatti in questo campo 7 anni di attività equivalgono a una competenza enorme. Grazie all’operazione con SMEUP e agli investimenti finanziari e tecnologici congiunti, abbiamo avviato un importante percorso di crescita che ci ha permesso di incrementare i prodotti integrabili a disposizione dei clienti per ottimizzare la customer experience e soddisfare le sempre più articolate esigenze di business. – dichiara Gionata Fiorentini, CEO di Neuraltech S.r.l., società a capitale di maggioranza SMEUP, proprietaria del brand Userbot.AI – Oggi l’Intelligenza Artificiale Generativa non è più solo un accessorio, ma un elemento chiave sia per leaziende, di ogni dimensione,che per le pubbliche amministrazioni centrali e locali che vogliono evolvere ed essere realmente competitive”.

Nel mondo dell’Healthcare, Userbot.AI offre ai clienti soluzioni basate sull’AI generativa pensate e realizzate per ottimizzare il patient journey in ogni suo aspetto.

Sul fronte informativo, tali tecnologie hanno la capacità di comunicare ai pazienti nozioni relative a procedure mediche o modalità di richiesta e accesso ai servizi, così come materiale educativo su prevenzione, promozione della salute e stili di vita sani e programmi di screening preventivi. In presenza di piani di cura personalizzati, l’AI generativa di Userbot.AI fornisce anche informazioni specifiche di carattere medico-sanitario coordinandosi con sistemi di telemedicina, in modo da consentire il monitoraggio da remoto dei pazienti e il follow-up post-trattamento.

Sul fronte più pratico e gestionale, invece, le applicazioni sono in grado di supportarli nelle fasi di prenotazione e gestione degli appuntamenti, accettazione, pagamento, ritiro dei referti in modalità sicura, way finding all’interno della struttura ospedaliera e gestione dei dati sanitari.

L’apprendimento continuo permette, infine, alle varie soluzioni di migliorare le capacità di comprensione e risposta, imparando dai feedback dai pazienti e dall’esperienza passata per fornire un servizio sempre più efficace e accurato nel tempo.

Tra i clienti conta Aboca, il Comune di Rimini, il Comune di Bologna, CUP Solidale, Enea, Namirial e il Policlinico Gemelli di Roma.

Exit mobile version