Print Friendly, PDF & Email

Viatris ha annunciato i suoi risultati finanziari per il primo trimestre del 2024, che riflettono lo slancio continuo e la forza della sua attività di base.

Scott A. Smith, CEO di Viatris, ha dichiarato: “I nostri ottimi risultati finanziari del primo trimestre dimostrano la continua esecuzione rispetto ai fondamentali del nostro business, che include il mantenimento della stabilità del business di base, la promozione al contempo dei ricavi di nuovi prodotti e l’attuazione della nostra visione di crescita futura. Abbiamo chiuso la nostra attività di assistenza sanitaria femminile cessione e prevediamo che la cessione della nostra API si concluderà a breve. Abbiamo anche chiuso la nostra collaborazione globale con Idorsia e stiamo già espandendo e accelerando i programmi di sviluppo della Fase 3 sia per selatogrel che per cenerimod in modo significativo, il tutto mentre continuiamo a garantire un maggiore ritorno totale per gli azionisti. e saldare i debiti.”

Doretta Mistras, CFO di Viatris, ha dichiarato: “Questo segna il nostro quarto trimestre consecutivo di crescita dei ricavi operativi, dimostrando la nostra forte esecuzione commerciale globale e riflettendo lanci di nuovi prodotti migliori del previsto. La nostra solida generazione di flussi di cassa ha ulteriormente rafforzato il nostro bilancio, sostenendo allo stesso tempo la nostra allocazione del capitale”. priorità, restituendo 393 milioni di dollari di capitale agli azionisti sotto forma di dividendi e riacquisto di azioni. Come risultato dei nostri fondamentali sottostanti e dello slancio della nostra attività, riteniamo di essere ben posizionati per soddisfare la nostra guida finanziaria per il 2024, nonché il nostro pieno. range annuale compreso tra 450 e 550 milioni di dollari di lancio di nuovi prodotti.”

Le vendite nette totali del primo trimestre 2024 sono state pari a 3,7 miliardi di dollari, in aumento di circa il 2% su base operativa rettificata per le dismissioni rispetto ai risultati del primo trimestre 2023.

Le vendite nette dei marchi riflettono la forte crescita nei mercati emergenti e in Europa e l’espansione delle attività commerciali in JANZ, compensate dalle dinamiche sfavorevoli dei canali in Nord America e dalla prevista erosione del business di base derivante dalle normative governative sui prezzi in Giappone e Australia. Le vendite nette dei farmaci generici hanno registrato una forte crescita rispetto al primo trimestre del 2023, trainate da una forte performance di lancio di nuovi prodotti nei mercati sviluppati, insieme al miglioramento delle prestazioni di Wixela e alla solida performance di ampi portafogli nei mercati sviluppati ed emergenti.

La Società ha generato circa 154 milioni di dollari in ricavi da nuovi prodotti principalmente guidati da Breyna negli Stati Uniti ed è sulla buona strada per raggiungere circa 450-550 milioni di dollari in ricavi da nuovi prodotti nel 2024.

La Società disponeva di liquidità netta US GAAP proveniente da attività operative pari a 615 milioni di dollari e ha generato 565 milioni di dollari di flusso di cassa libero, principalmente guidato da ottimi risultati operativi e dalla tempistica delle spese in conto capitale pianificate. La liquidità netta US GAAP fornita dalle attività operative e il flusso di cassa libero per il trimestre include circa 83 milioni di dollari di costi di transazione relativi alle dismissioni.