Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Con deliberazione del 21 gennaio 2020 è stato conferito l’incarico di Direttore della UOC Servizio di Prevenzione, Igiene e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro del Dipartimento di Prevenzione al dr. Gianfranco Albertin, nato a Torino nel 1963.

Il dr. Albertin si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Padova dove si è specializzato in Medicina del Lavoro.

Ha prestato servizio per alcuni mesi nell’anno 1996 presso l’ex Ulss n. 13 di Dolo – Mirano – Ve in qualità di dirigente medico per l’espletamento di attività di Medico Competente addetto alla sorveglianza sanitaria del personale ULSS esposto a rischi lavorativi.

Dal maggio 1997, per due anni, è stato Dirigente Medico di I livello dell’UOS SPISAL del Dipartimento di Prevenzione della ex ULSS n. 2 di Feltre, con incarico di responsabile del servizio.

Dal 1999 ad oggi presta servizio presso la ex ULSS n. 17, ora ULSS 6 Euganea, in qualità di Dirigente medico di I livello dell’UOC SPISAL del Dipartimento di Prevenzione.

Dal 1° settembre 2018 gli è stato conferito un incarico temporaneo di direzione  dell’UOS Medicina del Lavoro ed Igiene Industriale. Tale incarico ha comportato anche la sostituzione in caso di assenza del Direttore dello SPISAL.

Il dr. Albertin ha al suo attivo  un considerevole numero di anni trascorsi in attività SPISAL presso cui ha eseguito prestazioni di volume e di complessità elevata.

Soddisfatto il Direttore Generale dott. Adriano Rasi Caldogno: “A distanza di  pochi mesi dalla cessazione per pensionamento della dott.ssa Daniela  Marcolina è stato conferito ad un professionista di elevato profilo l’incarico di Direttore dello SPISAL, Servizio che si occupa in via prioritaria della  prevenzione degli infortuni e delle malattie da lavoro e del miglioramento del benessere dei lavoratori, attraverso azioni di vigilanza, assistenza, formazione e promuovendo nelle aziende una cultura orientata allo sviluppo della sicurezza e della salute”.

“Un particolare ringraziamento va rivolto alla dott.ssa Nicoletta De Marzo che ha retto l’UOC in questi mesi”- conclude il dott Rasi.

Share Button