Print Friendly, PDF & Email

Siemens Healthineers annuncia il lancio di BeHome, l’App mobile che permette il tracciamento dei test rapidi da Covid 19 tramite l’utilizzo di un telefono cellulare e l’identificazione dei pazienti grazie al riconoscimento della tessera sanitaria associata ai risultati del tampone. Per tracciare e autenticare il dato è possibile riprendere in video le operazioni di esecuzione del test e spedire risultati e supporti foto e video ad un archivio centrale, rendendo questi ultimi disponibili per la validazione clinica in real-time.

Nel primo trimestre del 2021 l’App è stata impiegata con successo nel progetto “Diagnosticando, test antigentici e molecolari point-of-care per la tele-diagnostica di COVID-19” – promosso dall’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Perugia con l’obiettivo di sperimentare l’attività di unità mobili di laboratorio di diagnostica microbiologica dell’infezione da SARS-CoV-2 presso strutture per anziani, disabili o presso luoghi di lavoro pubblici e privati. I referti relativi ai test effettuati sono stati prodotti in tempo reale dalla App BeHome, interfacciata a mezzo di un middleware con il LIS di laboratorio, a sua volta interfacciato con il portale COVID-19 della Regione Umbria.

Secondo la Prof.ssa Antonella Mencacci, Direttore Struttura Complessa di Microbiologia, Azienda Ospedaliera di Perugia, e responsabile del progetto “Diagnosticando”, “tramite l’utilizzo dell’applicazione Siemens Healthineers, progettata e realizzata ad hoc per il progetto, è stato possibile procedere alla identificazione certa dei soggetti da testare e alla trascrizione esatta del risultato, con minimizzazione del rischio di errate attribuzioni dei risultati. Sono state anche azzerate le non conformità relative al trasporto del campione e alle Unità eroganti, spesso osservate nella modalità standard e ridotti di tempi di processo grazie ad una validazione tecnica e clinica in tempo reale”.

BeHome permette il tracciamento del dato con grande comodità e sicurezza da ogni luogo e in qualunque situazione e fa parte delle soluzioni Siemens Healthineers a supporto degli operatori sanitari che erogano servizi di assistenza domiciliare. Lo scopo della soluzione è gestire il flusso di lavoro dello screening dei pazienti COVID in un processo digitale, tracciabile, rispettoso delle norme concernenti la privacy del paziente e adattabile a diversi flussi di lavoro. L’utilizzo dell’App BeHome apre quindi scenari di supervisione e tracciamento sul territorio nazionale da parte di operatori specializzati in diversi luoghi di aggregazione e incontro quotidiano per i comuni cittadini, come scuole, aziende, RSA, aeroporti, stazioni ferroviarie, eventi sportivi, palestre, parchi divertimenti, alberghi e ristoranti. 

Share Button