Site icon Tecnomedicina

Sacra Famiglia: nominati i nuovi direttore generale e presidente

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione Sacra Famiglia ha designato come nuovo direttore generale il dottor Roberto Totò che, a seguito del nullaosta da parte dell’ordinario diocesano, prenderà servizio il 1° luglio 2023.

Il dottor Paolo Pigni, che ha guidato la Fondazione dal 2012 a oggi, affiancherà il nuovo direttore nella fase di inserimento, per favorire la continuità dei servizi e il perseguimento della missione.

Inoltre, in questi stessi giorni, l’Arcivescovo mons. Mario Delpini, ha nominato vicario episcopale per la zona VI Don Marco Bove, attuale presidente della Fondazione Sacra FAMIGLIA. A seguito di questa nomina ha indicato come suo successore alla presidenza della Fondazione monsignor Bruno Marinoni.

Mons. Bruno Marinoni, 56 anni, originario di Brugherio (MI) e ordinato sacerdote nel 1992, è attualmente vicario episcopale per gli Affari generali e Moderator Curiae. Tra gli altri incarichi, è presidente del Consiglio per gli Affari Economici della Diocesi, presidente della Fondazione Lambriana per attività religiose e caritative e presidente dell’Opera diocesana per la preservazione e diffusione della fede.

Laureato in Economia e commercio con Master in gestione e valutazione dei sistemi sanitari, Roberto Totò vanta un’esperienza di oltre 25 anni nel management di strutture sanitarie e sociosanitarie.

E’ inoltre membro della Commissione Nazionale Sanità Integrativa dell’AIOP e dello Steering Commitee – OCPS Osservatorio Consumi Privati in Sanità di SDA Bocconi.

Oltre a ricoprire la carica di direttore generale della Fondazione, Totò prenderà la guida della Casa di cura ambrosiana, l’ospedale della Fondazione, con la prospettiva di rendere ancora più sinergici i servizi delle due realtà e rafforzare così le risposte ai bisogni sanitari, sociosanitari e di assistenza domiciliare del territorio.

Nessun articolo correlato
Exit mobile version