Print Friendly, PDF & Email

Royal Philips ha ampliato il proprio portafoglio di ultrasuoni con nuovi robusti strumenti di imaging e funzionalità per Cardiologia per aumentare la sicurezza diagnostica e l’efficienza del flusso di lavoro. Durante la sua partecipazione al Congresso virtuale EuroEcho 2021, che si terrà dal 9 all’11 dicembre, Philips mostrerà come le sue soluzioni di ecografia cardiaca supportano pazienti e medici di cardiologia, dalla diagnosi precoce, alla diagnosi e al trattamento, fino alla valutazione continua e al follow-up a lungo termine. I sistemi e l’informatica integrati consentono efficienza e affidabilità diagnostica Philips riunisce l’ultima versione delle piattaforme ecografiche EPIQ CVx e Affiniti CVx, analisi automatizzata, diagnosi remota Collaboration Live e Cardiovascular Workspace – IntelliSpace Cardiovascular – flusso di lavoro end-to-end, per un’esperienza completamente integrata nell’ecocardiografia. La tecnologia avanzata sta aiutando a promuovere una diagnosi corretta per la prima volta e un trattamento tempestivo. Philips nSIGHT Plus è un’architettura di imaging proprietaria che tocca tutti gli aspetti dell’acquisizione e dell’elaborazione delle immagini, creando immagini con una risoluzione ottimale fino al livello dei pixel, in contrasto con i sistemi convenzionali che formano l’immagine linea per linea. Inoltre, il nuovo trasduttore Philips X5-1c facilita l’accesso alle finestre di imaging tra le costole. Il feedback dei medici ha mostrato che l’affidabilità diagnostica nella quantificazione della funzione ventricolare sinistra 3D è stata migliorata nell’80% dei pazienti sottoposti a esami di eco transtoracica utilizzando il trasduttore X5-1c. L’applicazione di misurazione automatica con intelligenza artificiale di Philips offre misurazioni rapide e coerenti in metà del tempo rispetto ai metodi manuali. L’utilizzo della misurazione automatica sui sistemi a ultrasuoni Philips EPIQ CVx e Affiniti CVx può ridurre il tempo per le misurazioni dell’eco 2D standard del 51%. Auto Measure AI e AutoStrain Left Atrium e Right Ventricle sono ora disponibili nel portfolio Philips CVx. Consentendo l’accesso remoto e limitando il rischio di esposizione al COVID-19, la suite per ecocardiografia Philips include anche Collaboration Live, una soluzione di tele-ecografia integrata che fornisce l’accesso remoto al personale clinico in tempo reale durante gli esami.

“Con l’ecocardiografia, la prima modalità di imaging utilizzata per un volume maggiore di pazienti, i medici si affidano agli ultrasuoni per fornire assistenza più che mai”, ha affermato Jeff Cohen, General Manager di Ultrasound presso Philips. “I flussi di lavoro di imaging cardiaco devono essere semplificati in ogni fase per affrontare il volume e la complessità dei casi. L’ecocardiografia Philips fornisce un ecosistema connesso di soluzioni di flusso di lavoro integrate per la cardiologia. Combinate con strumenti diagnostici avanzati, le nostre soluzioni integrate forniscono rapidamente informazioni chiare sulle condizioni del paziente. Queste recenti introduzioni rafforzano anche il modo in cui le nostre capacità ecografiche apportano un forte valore clinico alle aree al di fuori dell’ecocardiografia, inclusa la gestione delle malattie del fegato, per aiutare a migliorare il supporto decisionale e l’assistenza in ogni fase del percorso del paziente. “Le prestazioni di imaging sono l’attributo più importante per consentirmi di essere sicuro della mia diagnosi e pianificazione del trattamento”, ha affermato il dott. Roberto Lang, Direttore, Laboratorio di imaging cardiaco non invasivo, Università di Chicago. Durante il simposio virtuale della Società Europea di Cardiologia, “L’eco transtoracica come non l’avete mai vista prima”, il Dr. Lang spiega come il nuovo trasduttore di eco X5-1c e la quantificazione potenziata dall’intelligenza artificiale sono progettati per migliorare la fiducia clinica nella cura quotidiana del paziente. Fornire una migliore cura del cuore con maggiore efficienza e sicurezza clinica Philips Ultrasound System e Ultrasound System forniscono una suite di funzioni che possono aiutare a ridurre i tempi degli esami, dal laboratorio ecografico al letto del paziente, il tutto fornendo la sicurezza di cui i medici hanno bisogno per aiutare a migliorare il processo decisionale per informare il miglior piano di trattamento.

Share Button