Print Friendly, PDF & Email

Royal Philips ha annunciato la sua partecipazione al primo CES 2021 interamente digitale. Dall’inizio dell’epidemia di COVID- 19 un anno fa, l’assistenza sanitaria ha subito una rapida trasformazione e accelerazione delle tecnologie sanitarie digitali. Durante il CES 2021, Philips metterà in evidenza una visione ibrida unica di soluzioni tecnologiche avanzate per la sanità a monitoraggio rapido, che si spostano fuori dalle quattro mura dell’ospedale e all’interno della casa. La telemedicina, compresa la tele-odontoiatria, l’assistenza virtuale e il monitoraggio remoto, hanno svolto un ruolo significativo durante la pandemia e continueranno a svolgere un ruolo centrale nella salute e nel benessere dopo COVID-19 e oltre. Al CES 2021 di quest’anno, Philips ha creato un quartiere sano e virtuale interattivo che i visitatori possono navigare autonomamente. L’esperienza coinvolgente dà vita a tre trame fondamentali, dimostrando come la tecnologia della salute digitale di Philips stia supportando sia i consumatori che i pazienti durante COVID-19. Dai genitori in attesa per la prima volta alle persone a rischio che convivono con condizioni croniche – e spesso correlate – come malattie cardiache, diabete o apnea notturna, a coloro che vogliono migliorare la loro salute orale, Philips metterà in luce soluzioni end-to-end per aiutare a valutare e monitorare in sicurezza le persone per gestire meglio l’assistenza sanitaria a casa. Conferenza stampa virtuale Philips CES 2021 I dirigenti Philips Deeptha Khanna, Chief Business Leader of Personal Health, e Jeroen Tas, Chief Innovation & Strategy Officer, parteciperanno alla conferenza stampa virtuale Philips CES 2021 lunedì 11 gennaio alle 10:00 EST per discutere la loro visione ed esperienza in lo spazio tecnologico per la salute dei consumatori e professionali.

“Dall’inizio della pandemia, abbiamo assistito a un drammatico passaggio all’online, con la maggior parte delle nostre attività ora centrate in casa. Stiamo lavorando, facendo acquisti, istruendo e connettendoci con i nostri assistenti, tutto dalla comodità delle nostre case. Infatti, quasi la metà delle nostre vendite di prodotti per la salute personale viene ora effettuata online”, ha affermato Deeptha Khanna, Chief Business Leader, Personal Health, Philips. “Abbiamo anche assistito alla reinvenzione delle nostre case come elemento centrale del percorso sanitario, con tecnologie di telemedicina, assistenza virtuale e remota come fattori chiave per il cambiamento durante COVID-19. E questi cambiamenti sono destinati a restare”. Philips mette in risalto il monitoraggio remoto, l’assistenza virtuale e le soluzioni per la salute digitale al CES 2021 Le madri incinte sono una popolazione vulnerabile e possono avere diverse preoccupazioni e ansie circa l’impatto dell’infezione da COVID-19 sulla gravidanza.
Le soluzioni Philips della famiglia di prodotti Avalon, inclusi il cerotto e il gemello digitale del monitor fetale, consentonoe ai medici di monitorare i segni vitali di mamma e bambino da casa o da una stanza di isolamento per ridurre le interazioni fisiche non necessarie tra medici e medici. pazienti. Nella convinzione che i genitori dovrebbero essere in grado di prendere decisioni sulla base delle migliori prove possibili, Philips e GSK hanno collaborato per fornire alle app Philips Gravidanza + e Baby + informazioni complete e affidabili sulle malattie prevenibili con i vaccini e sui vaccini disponibili. Le app, raggiungendo un totale combinato di quasi 2 milioni di genitori in tutto il mondo ogni giorno, forniscono articoli e video sull’importanza della vaccinazione, insieme a un hub di vaccinazione per aiutare i genitori ad accedere a informazioni complete e affidabili per supportare le conversazioni con i loro professionisti sanitari, come il quale i vaccini sono rilevanti e quando devono essere somministrati. I genitori sono inoltre invitati a partecipare alla ricerca in linea per aiutare a comprendere meglio le loro opinioni sulle diverse vaccinazioni. Per le persone che vivono con condizioni di salute come il diabete o le malattie cardiache, Philips metterà in evidenza le sue soluzioni basate su biosensori recentemente introdotte per il monitoraggio remoto dei pazienti con malattie croniche a rischio durante la transizione dall’ospedale a casa. Philips metterà inoltre in luce le sue soluzioni per il sonno end-to-end clinicamente testate, progettate per aiutare ad affrontare le condizioni di sonno croniche come l’apnea notturna dalla scoperta, alla diagnosi, attraverso il trattamento e l’aderenza, anche da casa. Viene presentato per la prima volta al CES il Philips Mask Selector, la prima e unica soluzione di scansione facciale 3D convalidata clinicamente che aiuta gli operatori a montare 9 pazienti su 10 con la maschera giusta sin dall’inizio. L’algoritmo proprietario di Mask Selector offre una nuova soluzione nel passaggio alla digitalizzazione dell’assistenza sanitaria, contribuendo a migliorare l’efficienza aziendale riducendo i costi associati al tempo di montaggio e allo spreco di maschera.

Poiché gli studi dentistici hanno chiuso per un periodo di tempo significativo durante il culmine della pandemia, i controlli dentistici faccia a faccia di routine si sono fermati. Prendersi cura della salute orale a casa è diventato più importante che mai. Philips ha annunciato il lancio commerciale della sua ultima aggiunta alla linea Sonicare di prodotti avanzati per l’igiene orale con l’introduzione del Sonicare 9900 Prestige. Questo nuovo spazzolino elettrico con tecnologia Philips SenseIQ e intelligenza artificiale integrata aiuta a rendere la spazzolatura quotidiana il più efficace possibile. Sonicare 9900 Prestige è progettato per rilevare, adattare e curare un approccio personalizzato all’igiene orale. È intuitivo, adatta le sue impostazioni al comportamento di spazzolatura personale del consumatore. Ad esempio, quando si applica troppa pressione, regola automaticamente l’intensità della spazzolatura.

Share Button