Print Friendly, PDF & Email

Royal Philips ha annunciato la disponibilità in Nord America di nuove innovazioni nel suo portafoglio di soluzioni cardiologiche progettate per lavorare insieme senza soluzione di continuità, rafforzare la fiducia clinica, costruire l’efficienza in tutto il percorso di cura, e migliorare i risultati e le esperienze delle cure cardiache. I nuovi aggiornamenti, volti a innovare e far progredire le procedure tra cui l’intervento coronarico percutaneo per trattare il restringimento delle arterie coronarie, sono stati annunciati al meeting annuale Transcatheter Cardiovascular Therapeutics. Inoltre, Philips sta puntando i riflettori sui nuovi dati clinici presentati al TCT che mostrano come le nuove tecniche minimamente invasive stanno aiutando a innovare le procedure interventistiche e migliorare i risultati dei pazienti. Le esigenze dei reparti di cardiologia sono più elevate che mai, costringendo i medici a bilanciare la fornitura di cure di alta qualità per un volume crescente di pazienti complessi con la sfida di migliorare allo stesso tempo l’efficienza del reparto.

“I medici interventisti cercano strumenti sempre più precisi, accurati ed efficienti per decidere, guidare, trattare e confermare la terapia giusta per il paziente giusto al punto di cura”, ha affermato Chris Landon, Senior Vice President e General Manager, Image Guided Therapy Devices alla Philips. “Al TCT di quest’anno, mostriamo come innoviamo ed espandiamo continuamente il nostro ecosistema integrato di sistemi di imaging interventistico e dispositivi diagnostici e terapeutici per fornire ai medici una soluzione completa, dalla diagnosi al trattamento e al monitoraggio della terapia, per ottimizzare il loro flusso di lavoro e il trattamento di ogni singolo paziente”.

La nuova piattaforma di applicazioni interventistiche Philips, IntraSight Mobile, è ora disponibile in Nord America. IntraSight Mobile riunisce applicazioni di imaging e fisiologia su un sistema mobile per la terapia delle malattie coronariche e delle arterie periferiche. La piattaforma IntraSight consente ai cardiologi interventisti di eseguire imaging con ultrasuoni intravascolari e misurazioni fisiologiche della riserva di flusso frazionale e del rapporto istantaneo senza onde per identificare con precisione la posizione delle lesioni che causano l’ischemia. IntraSight Mobile si basa sul successo di Philips Interventional Applications Platform una soluzione che integra le applicazioni diagnostiche intravascolari in una soluzione di flusso di lavoro intelligente, semplice e senza soluzione di continuità per i laboratori interventistici. IntraSight Mobile è compatibile con il portafoglio attuale e futuro di Philips di modalità di imaging e fisiologia. Il sistema include un pannello PC touchscreen e un modulo touchscreen multimodale robusto montato su un carrello mobile moderno e facile da manovrare per tutti gli ambienti. IntraSight Mobile offre ai medici un’interfaccia utente intuitiva e un flusso di lavoro semplificato, migliorando l’esperienza dell’utente e ottimizzando le prestazioni del laboratorio. I medici possono personalizzare la piattaforma e selezionare gli strumenti migliori della categoria adatti ai loro pazienti vascolari coronarici o periferici.

Il catetere Philips Scoring Balloon RX di nuova concezione ha una capacità di erogazione superiore e il potere di dilatare in modo sicuro le lesioni resistenti. Viene fornito con una combinazione di modifiche, tra cui una punta più piccola per un accesso più agevole alla lesione, un rivestimento idrofilo per ridurre l’attrito e un ipotubo tagliato al laser per una maggiore flessibilità. Gli elementi di incisione elicoidali in nitinol avvolgono il palloncino attorno alla sua circonferenza per ridurre al minimo lo slittamento e bloccarsi alla lesione, erogando fino a 25 volte la forza di un palloncino non conforme. Questo dispositivo è disponibile per il trattamento della stenosi dell’arteria coronaria, inclusa la restenosi nello stent.

Il nuovo sistema laser Philips offre semplicità plug-and-play per aterectomia coronarica e periferica e procedure di estrazione dell’elettrocatetere. Più piccolo, più leggero e più manovrabile rispetto alla generazione precedente, il sistema si avvia in 30 secondi, utilizza prese standard di grado medico da 100-240 V e dispone di un’interfaccia touchscreen intuitiva con istruzioni guidate per il flusso di lavoro che aiutano a ridurre la necessità di tecnici addestramento. È l’unico sistema compatibile con i cateteri con dati clinici di Livello I per l’aterectomia ISR e che può anche supportare le procedure di estrazione degli elettrocateteri.

Il nuovo VeriSightPro utilizzato con i sistemi a ultrasuoni Philips ‘EPIQ CVx e CVxi Premium offre una guida di immagini live 2D e 3D superiore per un’ampia gamma di procedure in cardiopatia strutturale ed elettrofisiologia. Philips Ultrasound System è una soluzione ecografica avanzata che può aiutare i medici a fornire cure migliori attraverso una qualità dell’immagine eccezionale, una quantificazione robusta e l’imaging live fusion Echo Navigator. Intuitivo, integrato ed efficiente, Azurion di nuova generazione è una piattaforma avanzata di terapia guidata dalle immagini che aiuta i fornitori a eseguire le procedure in modo semplice e sicuro con un’esperienza utente unica. Le soluzioni Philips per la cura del cuore e il monitoraggio remoto del paziente cardiaco di BioTelemetry hanno trasformato il percorso di cura del cuore. Questa piattaforma integra i dati di quasi tutti i dispositivi di monitoraggio cardiaco remoto con analisi e supporto per semplificare il flusso di lavoro nelle pratiche cliniche.

Share Button