Print Friendly, PDF & Email

OMRON Healthcare presenta OMRON Complete, il suo primo misuratore di pressione arteriosa e ECG a una derivazione a uso domestico.

Progettato per rilevare la fibrillazione atriale, OMRON Complete integra una tecnologia ECG clinicamente validata che può essere utilizzata insieme al consueto controllo della pressione arteriosa. In un contesto di crescita della domanda di assistenza sanitaria, il dispositivo consentirebbe una preziosa riduzione dei tempi di consultazione medica e degli appuntamenti non strettamente urgenti.

In base alle linee guida ESC, l’ipertensione è stata confermata come un fattore di rischio in quasi il 60% dei casi di fibrillazione atriale, le indicazioni sanitarie ufficiali raccomandano esplicitamente screening periodici ai pazienti ipertesi e controlli sistematici ai pazienti con età superiore ai 75 anni. Dunque, l’adozione capillare di una tecnologia di monitoraggio della pressione arteriosa domiciliare potenziata con funzionalità ECG, garantirebbe agli utenti di rilevare la presenza di fibrillazioni atriali e tenere sotto controllo una delle principali cause di ictus, una volta identificata la diagnosi puntuale.

OMRON Complete è costituito da un bracciale, un device di monitoraggio della pressione arteriosa dotato di una docking station per smartphone, 2 elettrodi superiori e 2 laterali utilizzati per posizionare correttamente pollici e dita ed effettuare dunque le letture dell’ECG. Dopo aver associato al dispositivo e attivato l’app OMRON connect, le letture della pressione arteriosa e dell’ECG appariranno sullo schermo dello smartphone, insieme a un chiaro messaggio che indica l’eventuale presenza di fibrillazione atriale e ad altre informazioni più dettagliate. Questi dati vengono registrati automaticamente e possono essere tutti condivisi con il proprio medico di base affinché abbia una visione completa dei valori di ECG e della pressione arteriosa. In questo modo gli utenti possono gestire al meglio il proprio stato di salute, verificare l’efficacia del trattamento in corso e definire, in seguito a visite mediche specialistiche, un piano terapeutico personalizzato.

Complete funziona con la tecnologia ECG a una derivazione, che secondo le nuove linee guida ESC 2020 può essere utilizzata dai professionisti sanitari per diagnosticare l’AFib.

Nessun articolo correlato
Share Button