Print Friendly, PDF & Email

La prosperità economica, la vita culturale, le relazioni sociali, il benessere degli individui e della collettività e la stessa democrazia dipendono dalla salute. Mai come in questo ultimo anno il mondo se ne è reso conto. Per questo, la task force Healthcare e Life Sciences del B20 – l’engagement group del G20 espressione delle imprese a livello globale – ha realizzato la campagna video “More than Science”, con l’obiettivo di ricordare l’importanza basilare della ricerca scientifica e dell’innovazione nel settore delle scienze della vita.

Il video racconta in un minuto l’eccezionale impegno della ricerca scientifica attraverso lo scorrere di una serie di immagini legate alla vita quotidiana su cui una voce fuori campo ricorda il ruolo centrale della scienza per “rendere possibile ogni cosa che facciamo”, in una continua evoluzione verso traguardi sempre nuovi.

Il claim scelto per il video, “SCIENTIFIC RESEARCH IS HUMAN RESEARCH”, ribadisce la stretta interconnessione tra la ricerca scientifica e il progresso dell’umanità in ogni suo aspetto.

Il video sarà diffuso sui canali istituzionali del B20 ed è a disposizione di tutti gli oltre 1000 membri del B20 per un utilizzo globale nei prossimi 12 mesi su tutti i canali.

“Questa drammatica pandemia ci ha dimostrato che solo gli investimenti in ricerca e sviluppo e la collaborazione tra mondo scientifico, industriale e istituzionale possono portare a raggiungere risultati senza precedenti, come lo sviluppo in pochi mesi di nuovi vaccini, anche con tecnologie inedite, di cui saranno disponibili 11 miliardi di dosi entro il 31 dicembre a livello globale” ha sottolineato Sergio Dompé, Chair della Task Force Healthcare & Life Sciences del B20. “Mai come in questo momento è importante ricordare come i progressi della ricerca riguardino la vita di tutti noi da molto vicino”.

Il B20 è uno dei più autorevoli “Engagement Groups” istituiti dal G20. Espressione del settore privato e delle confederazioni industriali dei paesi G20, nel 2021 è presieduto dall’Italia. Il B20 Italy, sotto il claim “Reshape the Future: Include, Share, Act”, è organizzato da Confindustria e presieduto da Emma Marcegaglia. Lo scopo del B20 è supportare il G20 con linee di indirizzo strategico sui settori chiave per l’economia globale, promuovendo il dialogo fra settore pubblico e privato e con le organizzazioni e istituzioni internazionali per indicare percorsi concreti e permettere ai governi di rispondere alle principali sfide globali.               
La Task Force Health & Life Sciences conta 99 membri di 14 differenti Paesi.

Share Button