Print Friendly, PDF & Email

Medtronic ha annunciato che il sistema LINQ II Insertable Cardiac Monitor è il primo e unico ICM a ricevere l’autorizzazione 510(k) dalla Food and Drug Administration statunitense per l’uso in pazienti pediatrici di età superiore ai 2 anni che presentano anomalie del ritmo cardiaco e richiedono un monitoraggio continuo a lungo termine.

“Per i cardiologi pediatrici che vedono molti giovani pazienti che necessitano di un monitoraggio continuo ea lungo termine per condizioni del ritmo cardiaco non frequenti o sconosciute, questa indicazione ampliata per LINQ II ICM è di fondamentale importanza”, ha affermato Jennifer Silva, direttore di elettrofisiologia cardiaca pediatrica a Washington Università di St. Louis e St. Louis Children’s Hospital. “I dati generati da questi piccoli monitor possono aiutarci a personalizzare meglio le decisioni terapeutiche e la gestione continua per i nostri pazienti”.

Il sistema LINQ II è un piccolo, ICM wireless per pazienti con ritmo cardiaco anormale che manifestano sintomi rari tra cui vertigini, palpitazioni, sincope e dolore toracico, che richiedono quindi un monitoraggio a lungo termine o gestione continua. LINQ II ICM, che ha una durata della batteria fino a 4,5 anni[i], consente ai pazienti di sottoporsi a risonanza magnetica (MRI) quando necessario e, in quanto dispositivo impiantabile, non interferisce con le attività quotidiane come la doccia, il bagno , o nuotare. Il dispositivo di ultima generazione è stato impiantato in migliaia di pazienti in tutto il mondo da quando è stato commercializzato per la prima volta nel 2020.

“Come risultato di questa pietra miliare, i medici saranno in grado di fornire dati utilizzabili per aiutare a diagnosticare le condizioni cardiache sottostanti e definire protocolli di trattamento nei nostri pazienti più giovani con ritmi cardiaci anormali”, ha affermato Julie Brewer, presidente della divisione Cardiovascular Diagnostics and Services, che fa parte del portafoglio cardiovascolare di Medtronic. “E i genitori possono stare tranquilli sapendo che il cuore del loro bambino viene monitorato continuamente e il loro medico verrà informato di battiti cardiaci anormali”.

Il sistema LINQ II ICM include anche gli algoritmi AccuRhythm AI lanciati di recente, che applica l’intelligenza artificiale ai dati sugli eventi del ritmo cardiaco raccolti dall’ICM LINQ II, migliorando l’accuratezza delle informazioni ricevute dai medici in modo che possano diagnosticare e trattare meglio il cuore anormale ritmi. I due algoritmi di intelligenza artificiale hanno dimostrato di ridurre il numero di falsi allarmi specifici dei più comuni falsi allarmi ICM rispettivamente del 74,1% e del 97,4%, preservando oltre il 99% dei veri avvisi.

Con la gestione remota integrata del paziente, i pazienti o i loro operatori sanitari possono scegliere di utilizzare i propri smartphone con LINQ II ICM per trasferire automaticamente i dati del dispositivo tramite l’app mobile MyCareLink Heart utilizzando la tecnologia BlueSync che consente una comunicazione sicura tramite Bluetooth.

Medtronic è un pioniere nello sviluppo di monitor cardiaci inseribili da oltre 20 anni; ad oggi, più di 1,7 milioni di pazienti hanno ricevuto un ICM Medtronic.

Share Button