Print Friendly, PDF & Email

Medtronic ha annunciato di aver stipulato un accordo di partnership strategica con CathWorks, una società privata con sede a Kefar Sava, Israele, che mira a trasformare il modo in cui la malattia coronarica viene diagnosticato e curato.

Come parte dell’accordo, Medtronic investirà fino a 75 milioni di dollari e inizierà immediatamente la co-promozione del sistema FFRangio di CathWorks negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone, dove è disponibile in commercio. Come parte di un accordo separato, Medtronic avrà la possibilità di acquisire CathWorks una volta raggiunti determinati traguardi non divulgati. CathWorks avrà anche il diritto di obbligare Medtronic ad acquisire la società se Medtronic sceglie di non esercitare la sua opzione. L’accordo di opzione di acquisizione scadrà nel luglio del 2027, con un’acquisizione stimata fino a 585 milioni di dollari e potenziali pagamenti di earn-out non divulgati dopo l’acquisizione. Medtronic detiene una partecipazione di minoranza in CathWorks dal 2018.

La riserva frazionaria di flusso è una tecnica diagnostica che valuta l’impatto fisiologico della stenosi coronarica, rendendola una parte importante del processo decisionale nella gestione dei pazienti con CAD. Sebbene la FFR sia un importante strumento diagnostico, supportato da solide evidenze cliniche,1 la natura della FFR tradizionale, che richiede misurazioni invasive con fili e stimolazione con agenti iperemici, ha portato al suo sottoutilizzo. Contrariamente alla tradizionale FFR, il sistema FFRangio combina intelligenza artificiale e scienza computazionale avanzata per ottenere valori FFR rapidi e affidabili da angiogrammi di routine, eliminando la necessità di stimolazione farmacologica e fili di pressione invasiva.

“È stato dimostrato che i dati e le tecnologie abilitate all’intelligenza artificiale migliorano il flusso di lavoro e i risultati per i pazienti nell’ecosistema sanitario. In cardiologia in particolare, questi nuovi progressi tecnologici offrono ai medici l’opportunità di ottenere ulteriori informazioni per migliorare ed evolvere la diagnosi e il trattamento dei pazienti con CAD”, ha affermato Jason Weidman, vicepresidente senior e presidente del settore della denervazione coronarica e renale, che fa parte del portafoglio cardiovascolare di Medtronic. “Siamo entusiasti di collaborare con CathWorks per offrire il sistema FFRangio ai nostri clienti. Crediamo fortemente nel potenziale della tecnologia e ci impegniamo a rafforzare il nostro rapporto con CathWorks per fornire tecnologie e soluzioni nuove e innovative dalla diagnosi al trattamento”.

Supportato da solide evidenze cliniche, FFRangio ha dimostrato prestazioni diagnostiche eccellenti rispetto a FFR wire-based. Secondo i dati clinici pubblicati sul “Journal of the American College of Cardiology: Cardiovascular Interventions”, FFRangio ha mostrato un’accuratezza diagnostica del 93%, una sensibilità del 91% e una specificità del 94%. Questa tecnologia non invasiva ha il potenziale per interrompere ed espandere i segmenti FFR tradizionali. L’FFR tradizionale oggi è un segmento di prodotti di circa 750 milioni di dollari che sta crescendo a due cifre basse.

“CathWorks ha cercato il partner giusto per aiutarci a espandere la portata del sistema FFRangio a livello globale”, ha affermato Ramin Mousavi, presidente e amministratore delegato di CathWorks. “Medtronic non solo porta la forza del suo team commerciale a CathWorks, ma anche la reputazione di investire e definire nuove opportunità per rivoluzionare l’assistenza. Sono entusiasta delle possibilità future poiché collaboriamo con Medtronic per espandere l’uso della nostra tecnologia negli Stati Uniti, Giappone ed Europa”.

Share Button