Print Friendly, PDF & Email

Masimo e MS Westfalia hanno annunciato che MSW integrerà altre tecnologie di misurazione di Masimo nella piattaforma ibrida plug-and-play Jenny di MSW per aiutare il personale clinico a valutare la funzione cerebrale, l’ossigenazione, la ventilazione e lo stato di rianimazione.

Dopo il lancio del dispositivo di monitoraggio modulare da punto di cura Jenny incorporante la tecnologia di misurazione continua non invasiva di Masimo rainbow SET e la capnografia a flusso laterale e centrale NomoLine, MSW intende aggiungere a Jenny le tecnologie di prossima generazione di Masimo, ossia il monitoraggio della funzione cerebrale SedLine, l’ossimetria regionale O3 e l’indice di riserva di ossigeno.

In questo modo, MSW renderà la piattaforma una soluzione di monitoraggio ancora più versatile e completa, adatta per l’uso in una varietà di aree di cura, tra cui ICU e OR, nonché in EMS e contesti militari.

Le tre tecnologie aggiuntive, attualmente disponibili direttamente da Masimo sulla piattaforma di monitoraggio e connettività dei pazienti Root, sono: Il monitoraggio della funzione cerebrale SedLine di nuova generazione, che assiste i medici nel monitoraggio dello stato del cervello in anestesia, con acquisizione ed elaborazione dei dati bilaterali dei segnali EEG e un indice paziente migliorato; Ossimetria regionale O3, che può aiutare i medici a monitorare l’ossigenazione cerebrale in situazioni in cui la sola pulsossimetria potrebbe non essere completamente indicativa dell’ossigeno nel cervello; ORi, il primo parametro non invasivo e continuo per fornire informazioni sulla riserva di ossigeno dei pazienti che ricevono ossigeno supplementare.

Eugen Kagan, CEO di MSW, ha dichiarato: “La missione della nostra azienda è salvare vite umane e migliorare la qualità della vita dei nostri pazienti. Per oltre 25 anni, il nostro obiettivo è stato quello di sviluppare prodotti che aiutino gli operatori sanitari nei mercati dell’ospedale e pre-ospedaliero contribuendo a migliorare i risultati dei pazienti e aumentare la soddisfazione dei pazienti e l’efficienza del flusso di lavoro, riducendo al contempo i costi dell’assistenza sanitaria. A tale scopo, sviluppiamo approcci rivoluzionari allo sviluppo di nuovi prodotti e collaboriamo con partner di prim’ordine come Masimo, in modo da poter soddisfare le esigenze di un panorama sanitario in costante evoluzione. La partnership tecnologica ampliata tra MSW e Masimo ci consente di offrire ai nostri clienti le tecnologie più innovative, aiutandoli a superare molte delle sfide quotidiane che affrontano nella fornitura di assistenza sanitaria.”

Joe Kiani, fondatore e CEO di Masimo, ha dichiarato: “È bello vedere l’impegno di MSW nell’incorporare la nostra suite completa di misurazioni continue e non invasive nella loro piattaforma Jenny modulare all-in-one. Siamo felici di poter aiutare MSW a compiere la sua meravigliosa missione.”

Share Button