Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Il professor Flavio D’Ascenzi, medico della UOC Diagnostica cardiovascolare dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, diretta dal professor Sergio Mondillo, e cardiologo dell’Università di Siena, è stato nominato presidente del Nucleus di Cardiologia dello sport della Società europea di Cardiologia preventiva. Il professor D’Ascenzi coordinerà una task force internazionale di esperti del settore che si occuperà di redigere linee guida e raccomandazioni, promuovendo progetti di ricerca inerenti la cardiologia dello sport, con specifico riferimento all’ambito della lotta alla morte cardiaca improvvisa, della gestione degli sportivi con cardiomiopatia e della prescrizione dell’esercizio fisico.
«La nomina è motivo di grande soddisfazione e permetterà di collegare ulteriormente il centro di Siena ai più importanti centri di ricerca internazionali – commenta il professor D’Ascenzi -. Inoltre, sono particolarmente onorato dell’opportunità di lavorare nei prossimi anni con un gruppo di ricerca di giovani professionisti di altissimo livello che sono sicuro stimolerà ed amplierà ulteriormente il campo clinico e di ricerca della Cardiologia dello Sport».
L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese promuove da anni questa attività clinica e, in coordinamento con l’Università di Siena e con la Medicina dello Sport territoriale, vengono condotti numerosi progetti di ricerca, utili a comprendere la migliore gestione clinica e sportiva di questi soggetti. «Il nostro obiettivo – conclude D’Ascenzi – è permettere a tutti di praticare attività fisica in sicurezza, attraverso uno screening cardiologico accurato e, in caso di riscontro di patologia, mediante una prescrizione personalizzata dell’esercizio fisico, che tenga conto delle condizioni fisiche e cliniche del singolo soggetto».

Nessun articolo correlato
Share Button