Print Friendly, PDF & Email

La Regione Lazio ha lanciato una nuova App per contattare il proprio medico quando c’è la necessità. Si chiama LAZIODRCOVID e si rivolge: a chi è entrato in contatto stretto con persone positive al Covid19; a chi è stato sottoposto a misure di sorveglianza attiva dalla Asl; a chi manifesta sintomi legati al Covid19. La nuova app, messa a punto in collaborazione con i medici di medicina generale, permetterà un rapido e immediato monitoraggio delle persone che si trovano in sorveglianza domiciliare. Il medico potrà accedere online o attraverso la app, che partirà prima per Android e a seguire per IOS, stabilendo così un contatto diretto con il paziente per la sorveglianza sanitaria a distanza in totale sicurezza.

L’app non è rivolta a tutti i cittadini e non è un servizio informativo, e non è un servizio di emergenza e non sostituisce il servizio del Numero Unico delle Emergenze 112 o 118 che deve essere attivato da parte del cittadino in caso di emergenza sanitaria. Con l’APP “LAZIO DOCTOR per COVID“ si ha a disposizione uno strumento per poter comunicare i propri sintomi al medico che sarà in grado di monitorare la situazione a distanza, in totale sicurezza.

I dati inseriti nella app verranno rielaborati dal sistema, e saranno messi a disposizione degli operatori sanitari. Nel caso di risposte indicative di rischio di contatto o malattia, l’utente verrà contattato per un approfondimento e una televisita, e verrà inserito nel servizio di telesorveglianza. Tale servizio prevede la compilazione periodica da parte dei cittadini messi in monitoraggio di un questionario sui sintomi e sulla temperatura corporea.

Per i pazienti positivi al COVID-19, il sistema consentirà di attivare anche un servizio di telemonitoraggio, collegandosi ad alcuni semplici dispositivi che verranno consegnati al paziente al momento della diagnosi.

Il servizio è dedicato a tutti gli assistiti nel territorio del Lazio e rappresenta uno strumento innovativo in più per garantire un’assistenza efficace alle persone a cui sarà riconosciuta l’esigenza, agli anziani, alle persone sole e ai pazienti affetti da patologie croniche. Con il servizio che sfrutta le potenzialità della telemedicina, sarà possibile ricevere assistenza anche a casa.
L’app è scaricabile in modalità gratuita sia per sistemi Android che per sistemi iOS.

Nessun articolo correlato
Share Button