Print Friendly, PDF & Email

FC Internazionale Milano ha scelto Cerba HealthCare come unico partner scientifico per le analisi di laboratorio utili a monitorare la condizione fisica dei giocatori. Il più grande network italiano della diagnostica ambulatoriale e delle analisi di laboratorio per tutta la stagione calcistica 2022-23 fornirà al club nerazzurro le analisi ematiche e i test salivari periodici che contribuiscono a valutare la condizione atletica dei calciatori, con tre obiettivi: migliorare le performance, velocizzare il recupero e prevenire gli infortuni.

«Siamo molto felici di continuare a lavorare in sinergia con Cerba HealthCare per il secondo anno consecutivo. È per noi motivo di grande soddisfazione che il più grande gruppo italiano nel campo della diagnostica ambulatoriale e delle analisi di laboratorio abbia deciso di continuare ad essere nostro partner anche per la prossima stagione, a testimonianza del grande lavoro svolto nel primo anno insieme» le parole di Alessandro Antonello, CEO Corporate di FC Internazionale Milano. «Cerba HealthCare per noi è un partner di grande valore in quanto contribuisce a garantire il benessere dei nostri atleti, aspetto per noi di fondamentale importanza».

«La combinazione di medicina, tecnologia e sport è centrale nelle attività di Cerba HealthCare e siamo orgogliosi di mettere la nostra esperienza al servizio di una squadra ai massimi livelli del calcio italiano e internazionale – dichiara Stefano Massaro, CEO di Cerba HealthCare Italia –. Grazie ai nostri test di ultima generazione, lo staff medico e tecnico dell’Inter riceverà un supporto prezioso per monitorare l’andamento dei giocatori durante le gare e durante la stagione. L’analisi dei dati permetterà di avere indicazioni utili a mantenere costanti le migliori performance e a programmare i carichi di lavoro degli atleti in modo da recuperare più velocemente possibile le fatiche e lo stress ossidativo, nonché a prevenire l’insorgenza di infortuni muscolari». In questo modo la preparazione atletica è personalizzata al massimo, precisa e calibrata praticamente in tempo reale.

Con i suoi centri di Medicina dello Sport Cerba HealthCare segue ogni anno più di 100 mila atleti in ambiti come scienza dell’alimentazione, integrazione alimentare, certificati di idoneità sportiva agonistica e non agonistica, fisiologia dell’esercizio, cardiologia, studio dei fattori di rischio sulla base dei fattori ematici e tanti altri.

Nessun articolo correlato
Share Button