Print Friendly, PDF & Email

La Direzione Generale dell’ASL TO4 dà il benvenuto in Azienda ai Direttori di struttura complessa che il 1° aprile hanno iniziato il nuovo incarico, sottolineando la soddisfazione per la copertura di ruoli strategici nella rete ospedaliera, come la direzione della Pediatria Ivrea e le direzioni delle nuove due strutture complesse di Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, Ciriè-Lanzo e Ivrea-Cuorgnè, che si aggiungono alla struttura complessa di Chivasso. Ecco i nomi: il Direttore della Pediatria Ivrea è Massimo Berger (nella foto), il Direttore della Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza Ciriè-Lanzo è Fabio Mecca e il Direttore della Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza Ivrea-Cuorgnè è Paolo Baron.
La Direzione Generale esprime soddisfazione per la nomina del nuovo Direttore della struttura complessa Salute Mentale Chivasso, Silvana Lerda, e del nuovo Direttore della struttura complessa Servizio Trasfusionale, Grazia Delios, che già svolgevano il ruolo di Responsabile della stessa struttura operativa.

Allo stesso tempo, la Direzione Generale vuole ringraziare il dottor Affif Barbara, Responsabile della Pediatria Ivrea fino a oggi, per la professionalità, la passione e la dedizione per il proprio lavoro sempre dimostrate. E ringrazia i dottori Paolo Ajmone Catt e Dario Lo Cigno per la competenza, l’impegno e la disponibilità con cui hanno svolto il ruolo di Responsabile rispettivamente della struttura semplice MeCAU Ciriè-Lanzo e della struttura semplice MeCAU Ivrea, poi trasformate in struttura complessa.

Il dottor Massimo Berger, 52 anni, il nuovo Direttore della Pediatria Ivrea, ha un percorso formativo caratterizzato da una specializzazione in Pediatria Generale e Specialistica, un dottorato di ricerca in Pediatria Sperimentale e un master universitario di secondo livello in Trapianto di Cellule Staminali e Terapia Cellulare. Proviene dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino; in questa Azienda ha iniziato il percorso professionale nel 2007 e, all’inizio del 2017, ha assunto l’incarico di Responsabile della struttura semplice Terapia Cellulare all’interno della struttura complessa Oncoematologia Pediatrica.

Il dottor Fabio Mecca, il nuovo Direttore della Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza Ciriè-Lanzo, 48 anni e una specializzazione in Medicina Interna, ha un percorso professionale interamente svolto nella medicina e chirurgia d’urgenza. Prima, dal 2005, presso l’Ospedale Gradenigo e poi, dal 2016, presso l’Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino, come Responsabile di struttura semplice Gestione Pronto Soccorso all’interno del Dipartimento di Emergenza e Accettazione.

Anche il nuovo Direttore della Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza Ivrea-Cuorgnè, dottor Paolo Baron, 46 anni e una specializzazione in Medicina Interna con indirizzo Medicina d’Urgenza, ha un percorso professionale interamente svolto nella medicina e chirurgia d’urgenza. Proviene dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino, dove ha iniziato la carriera professionale nel 2007 e dove ha assunto un incarico di elevata specializzazione dal 2019.

La dottoressa Silvana Lerda, nuovo Direttore della Salute Mentale Chivasso, 46 anni e una specializzazione in Psichiatria oltre a un master universitario in Psicodiagnostica per adulti, ha svolto la carriera professionale nell’ambito dell’ASL TO4 iniziando come medico psichiatra fino a diventare Direttore di struttura.

La dottoressa Grazia Delios, il nuovo Direttore del Servizio Trasfusionale, 60 anni e una specializzazione in Ematologia, ha iniziato la carriera professionale come medico ematologo presso l’ex ASL 9 di Ivrea nel 2001. Nell’ambito dell’ASL TO4 ha assunto un incarico di elevata specializzazione come Responsabile del centro Malattie Emorragiche Congenite e, dal 2020, come Responsabile del Servizio Trasfusionale.

Share Button