Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Il direttore generale dell’Apss Trento Pier Paolo Benetollo ha nominato, all’interno del Dipartimento di governance, due nuove responsabili di struttura complessa. Sono Michela Monterosso che guiderà il Servizio di governance clinica e Francesca Valent che, dal primo maggio, sarà a capo del Servizio epidemiologia clinica valutativa. Le professioniste, sono state scelte in seguito all’esito del colloquio selettivo che, insieme al curriculum professionale, hanno valso ad entrambe il giudizio di ottimo nella graduatoria di merito.

Michela Monterosso è nata a Siracusa. Si è laureata in medicina e chirurgia all’Università di Messina dove, nel 1987, si è specializzata in igiene e medicina preventiva, orientamento igiene e tecnica ospedaliera.

La professionista ha lavorato per più di 29 anni nella sanità provinciale, dapprima alla Usl C4 Alta Valsugana e successivamente in Azienda provinciale per i servizi sanitari. La dottoressa Monterosso è stata titolare, all’interno del Servizio di assistenza ospedaliera, della struttura semplice «Specialistica ambulatoriale» divenuta poi «Monitoraggio e valutazione della qualità dell’assistenza». Da oltre tre anni ricopre l’incarico di responsabile facente funzioni del Servizio di governance clinica ed è coordinatrice del Comitato aziendale ospedale e territorio senza dolore.

La professionista ha frequentato il Master di 2° livello “Gestione del rischio clinico e sicurezza del paziente” all’Università degli studi di Verona e il corso di alta formazione “Valutazione della qualità dei servizi socio-sanitari” all’Università degli studi di Bologna. Ha svolto attività di docenza in vari corsi per Polo delle professioni sanitarie di Trento dell’Università degli studi di Verona tra cui al Master di I livello “Leadership per funzioni di coordinamento avanzate delle professioni sanitarie”.

Francesca Valent è nata a Udine. Si è laureata in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Udine dove si è specializzata in igiene e medicina preventiva nel 2002.

La professionista ha lavorato per più di 17 anni in quella che oggi è l’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale, durante i quali è stata incaricata nella Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria, politiche sociali e famiglia della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia ed è stata altresì responsabile facente funzioni della Struttura organizzativa complessa Istituto di igiene ed epidemiologia clinica dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale.

La dottoressa Valent è in possesso dell’abilitazione scientifica nazionale in Igiene generale e applicata, scienze Infermieristiche e statistica medica I e II fascia. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze e tecnologie cliniche all’Università degli studi di Udine e il Master of science in public health all’University of Alabama at Birmingham. Ha svolto attività di docenza per l’Università di Udine al Corso di laurea infermieristica e in due corsi di Master di I e II livello e vanta una copiosa produzione scientifica.

Share Button