Print Friendly, PDF & Email

Dal 29 ottobre al 2 novembre, il Centro Congressi Allianz MiCo di Milano ospiterà il 6° Congresso della Confederazione Europea di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Testa e Collo. Organizzato da Mondial Congress & Events, il più grande evento per la comunità scientifica otorinolaringoiatrica europea del periodo post-pandemico prevede un programma scientifico straordinariamente ricco e assortito, durante il quale i circa 2.800 partecipanti attesi, provenienti da 82 Paesi europei ed extra-europei, si incontreranno per condividere esperienze, aggiornamenti e novità dal mondo scientifico.

Inoltre, durante le cinque giornate di congresso, i professionisti del settore potranno partecipare a focus di grande rilievo su temi riguardanti tutte le diversesotto specialità della disciplina otorinolaringoiatrica: dall’otologia, vestibologia, riabilitazione della sordità e otoneurochirurgia alla chirurgia testa e collo, chirurgia plastica e ricostruttiva e patologia delle ghiandole salivari; dalla rinologia e chirurgia endoscopica della base cranica alla laringologia, foniatria e medicina del sonno, non trascurando il tema della otorinolaringoiatria pediatrica. Ciascun approfondimento verrà affrontato da diverse prospettive, permettendo così di soddisfare gli interessi di tutta la comunità scientifica. A tal proposito, il congresso potrà vantare la partecipazione trasversale di numerosi rinomati colleghi provenienti anche da altre specialità, quali radioterapisti oncologi e oncologi medici, radiologi, patologi e immunologi. A dimostrazione dell’enorme varietà di professionisti presenti, il 6° Congresso Europeo CEORL-HNSdarà grande rilevanza anche a specializzandi e giovani specialisti, come già successo nell’edizione tenutasi a Bruxelles nel 2019.

Infine, ad arricchire il programma delle tradizionali keynote lectures, tavole rotonde e instructional courses, verrà dedicato ampio spazio alla discussione di casi clinici, oltre che a sessioni di mentoring e ad altri contributi scientifici specificamente rivolti ai giovani partecipanti, che rappresentano circa il 25% degli iscritti.

L’obiettivo dei professionisti coinvolti nell’organizzazione del congresso, il Professor Cem Meco, presidente di CE-ORL-HNS, il Professor Piero Nicolai, presidente del congresso e la Professoressa Isabel Vilaseca, responsabile del comitato scientifico è quello di creare l’occasione ideale per rinsaldare relazioni internazionali, incontrare vecchi e nuovi collaboratori e riunire esperti provenienti da tutto il mondo scientifico nella caratteristica cornice Milanese.

Share Button