Print Friendly, PDF & Email

DiaSorin e Cytek Biosciences annunciano che Luminex Corporation, una società interamente controllata da DiaSorin, ha firmato un accordo con Cytek per la vendita di tutte le attività relative alla propria Business Unit Flow Cytometry & Imaging. La conclusione dell’operazione è prevista entro i prossimi 30 giorni, soggetta alle condizioni abituali in fase di closing.

La Business Unit FCI, acquisita da Luminex nell’ottobre 2018, si basa sia sulla citometria a flusso tradizionale che su strumenti di citometria a flusso per immagini, in grado di fornire informazioni approfondite su tutti gli aspetti dei fenotipi e della morfologia cellulare. La Business Unit FCI include dipendenti che lavorano in ambito commerciale, operativo, di ricerca e sviluppo e di supporto post-vendita al cliente.

A seguito dell’acquisizione, Cytek potrà contare su una dotazione di oltre 7.000 strumenti, espandendo la propria penetrazione commerciale a livello globale.

La decisione di vendere la Business Unit FCI a Cytek è in linea con le priorità strategiche comunicate agli investitori da DiaSorin al proprio ultimo Capital Market Day nel dicembre 2021.

“Stiamo attualmente lavorando a diversi progetti che consentiranno a DiaSorin di crescere ulteriormente e rafforzare il nostro posizionamento come specialisti del nostro settore negli anni a venire”, ha commentato Angelo Rago, Presidente di Luminex. “Per perseguire tale obiettivo, dobbiamo essere estremamente focalizzati sui progetti strategici per noi fondamentali ed in grado di guidare la crescita del Gruppo in futuro. È per questo che abbiamo deciso di vendere la Business Unit Flow Cytometry & Imaging a un rinomato leader di questo settore, certi che saprà farla crescere con successo”.

Oltre il 60% dei dipendenti della Business Unit FCI lavorano in ambito commerciale, nel marketing, nella ricerca e sviluppo di applicazioni tecniche e nell’assistenza tecnica post-vendita sul campo ed il loro ingresso in Cytek ne migliorerà la capacità di incrementare le vendite, l’assistenza ai clienti e la capillarità in segmenti di mercato attualmente non ancora serviti. La maggior parte della forza vendita, inoltre, è localizzata in Europa, Medio Oriente, Africa, Cina e nell’Asia Pacifica e andrà a rafforzare ulteriormente la presenza di Cytek in queste aree geografiche.

L’aggiunta dei citometri a flusso per l’imaging Amnis all’esistente gamma di soluzioni per l’analisi cellulare, consentirà a Cytek di fornire a ricercatori e scienziati strumenti che combinano immagini cellulari ad alta risoluzione con capacità di velocità, sensibilità e fenotipizzazione tipiche della citometria a flusso. L’aggiunta dei citometri a flusso Guava amplierà l’offerta di strumenti di Cytek con strumenti economicamente vantaggiosi, di base e opzioni personalizzate per ampliare il mercato e le aree di ricerca servite.

“I talenti e la tecnologia che derivano da questa acquisizione potenzieranno la nostra offerta per affrontare il mercato attuale e per portare avanti la nostra missione di fornire una soluzione per l’analisi cellulare completa per i nostri clienti”, ha osservato Wenbin Jiang, CEO di Cytek Biosciences. “Non vediamo l’ora di accogliere il team Flow Cytometry & Imaging di Luminex al nostro interno e di lavorare insieme per servire i nostri clienti e per far progredire la ricerca cellulare”.