Nessun banner disponibile

Print Friendly, PDF & Email

Abbott ha annunciato di aver ricevuto l’approvazione da parte della Food and Drug Administration statunitense per l’uso dell’app Patient Controller dell’azienda su dispositivi Apple ‡ smartphone personali compatibili. Ad Abbott, questa approvazione consente ai pazienti che vivono con condizioni neurologiche, tra cui dolore cronico o disturbi del movimento, la capacità di gestire la terapia direttamente dal proprio smartphone personale.2
Con questa approvazione dell’app, viene eliminata la necessità di trasportare un dispositivo programmatore paziente separato, semplificando l’esperienza del paziente e integrando perfettamente la gestione della terapia nella loro vita. Questo è un passo importante nell’integrazione e nella connessione di strumenti di salute digitale che alla fine aiutano i pazienti a vivere una vita più piena e più sana.
“Per i medici che prescrivono e impiantano tecnologie di neuromodulazione, la capacità di integrare le terapie nella vita quotidiana è fondamentale”, ha affermato Alexander Escobar, Assistente clinico professore di anestesia e medicina del dolore presso l’Università di Toledo, OH. “La crisi sanitaria globale COVID-19 ha richiesto l’accesso a opzioni di trattamento virtuale, in particolare per quegli individui con condizioni mediche croniche che potrebbero avere difficoltà a consultare il proprio medico o preferirebbero non lasciare la propria casa. Per assicurarsi che i nostri pazienti ricevano il l’assistenza di cui hanno bisogno nella cornice appropriata, un attento follow-up è fondamentale. I medici hanno la capacità di rimanere coinvolti con i loro pazienti attraverso il dispositivo Apple, consentendo loro di interagire e trattare il dolore cronico debilitante.”
“La capacità di supportare le mutevoli esigenze degli individui che vivono in condizioni croniche debilitanti, come il Parkinson, senza che debbano lasciare le loro case è di vitale importanza nel mondo di oggi”, ha affermato Drew Falconer, direttore del Parkinson’s and Movement Disorders Center, Inova Sistema sanitario in Virginia. “La soluzione NeuroSphere Digital Care di Abbott, inclusa la nuova app Patient Controller, consente ai pazienti di gestire un singolo dispositivo e di utilizzare l’applicazione FaceTime, di interagire con i team dei fornitori in un’interfaccia comoda e facile da usare – un attributo importante per chi ha trema o ha difficoltà con la mobilità “.
L’app Patient Controller sarà integrata nella più ampia piattaforma di gestione delle cure connesse NeuroSphere Digital Care di Abbott, che sarà disponibile a maggio. È compatibile con la suite di tecnologie di neuromodulazione di Abbott, incluso il sistema DBS Infinity per i pazienti con malattia di Parkinson o tremore essenziale, il sistema Proclaim XR SCS per i pazienti che soffrono di dolore cronico e il sistema di neurostimolazione Proclaim DRG per i pazienti con dolore cronico nella parte inferiore arti causati da complessa sindrome del dolore regionale o causalgia. Questa integrazione tra tutte le tecnologie di neuromodulazione di Abbott consente ai medici di trattare più facilmente le esigenze individuali di ciascun paziente all’interno della propria pratica che dispongono di un dispositivo Abbott e di uno smartphone Apple.
“I pazienti sono alla ricerca di opzioni digitali per interagire meglio con i loro fornitori di assistenza sanitaria e gestire le loro condizioni croniche in remoto – e questo non è mai stato più evidente che nella pandemia di oggi in cui è necessaria l’assistenza virtuale”, ha dichiarato Keith Boettiger, vicepresidente, Neuromodulation, Abbott. “Con il continuo aumento di interesse e domanda per queste tecnologie, Abbott, in quanto pioniera della tecnologia di neuromodulazione incentrata sul paziente, sta facendo avanzare il campo della salute digitale per mantenere la promessa dell’assistenza digitale. L’approvazione dell’app Patient Controller di Abbott con l’accesso alla terapia è un evento fondamentale, poiché ora siamo in grado di fornire ai pazienti un modo per accedere alla terapia personalizzata da un dispositivo iOS compatibile e sicuro in modo che le persone possano vivere la propria vita e gestire senza problemi condizioni come dolore cronico e disturbi del movimento”.
L’app Patient Controller con accesso personalizzato alla terapia sarà resa disponibile a partire dalle prossime settimane. Per importanti informazioni sulla sicurezza, visitare i siti web dei dispositivi Infinity DBS, Proclaim XR e Proclaim DRG.

Share Button