Print Friendly, PDF & Email

Abbott ha annunciato un aggiornamento delle sue prospettive finanziarie per l’intero anno 2021. La guida aggiornata è dovuta a una domanda di test diagnostici COVID-19 significativamente inferiore, recente e prevista. Ciò è stato determinato da diversi fattori, tra cui una significativa riduzione dei casi negli Stati Uniti e in altri importanti paesi sviluppati, l’accelerazione del lancio dei vaccini COVID-19 a livello globale e, più recentemente, le linee guida delle autorità sanitarie statunitensi sui test per gli individui completamente vaccinati. Sebbene sia positivo che questi eventi e tendenze esterni segnalino un rapido ritorno alla normalità per molti paesi, hanno improvvisamente e radicalmente avuto un impatto sulla domanda del mercato per i test COVID-19, in particolare per la sorveglianza e lo screening con test rapidi. Di conseguenza, Abbott ora proietta l’EPS diluito per l’intero anno 2021 dalle operazioni continue secondo i Principi contabili generalmente accettati da 2,75 a 2,95 dollari e l’EPS diluito rettificato per l’intero anno dalle operazioni continue da 4,30 a 4,50 dollari, riflettendo una forte crescita a due cifre rispetto all’anno precedente. Abbott ha dato un contributo significativo alla lotta globale contro il COVID-19, compreso lo sviluppo di 12 test a livello globale. I contributi dei test COVID-19 hanno dato all’azienda ulteriore flessibilità per investire ulteriormente nella sua forte e crescente attività di base che continua a vedere un’accelerazione della crescita, compresi i contributi di diversi prodotti lanciati di recente in tutto il suo portafoglio. “Di recente abbiamo assistito a un rapido calo della domanda di test COVID-19 e anticipiamo che questa tendenza continuerà, il che ci ha portato ad adeguare la nostra guida per l’intero anno”, ha affermato Robert B. Ford, presidente e amministratore delegato di Abbott. “Allo stesso tempo, escludendo i test COVID-19, la nostra crescita organica della nostra attività di base sta accelerando, continuiamo a vedere un miglioramento dei mercati finali e la nostra nuova pipeline di prodotti continua ad essere altamente produttiva”.

Share Button