Print Friendly, PDF & Email

Dedalus HealthCare si rafforza con l’acquisizione di ix.mid GmbH, uno dei principali e più dinamici specialisti di sistemi di comunicazione per laboratori in Germania, Austria, Svizzera e Lussemburgo. Con oltre 20 anni di esperienza e 50 dipendenti, l’azienda di Colonia vanta uno straordinario know-how che potenzia ulteriormente la divisione Dedalus dedicata ai sistemi informativi di laboratorio, già rafforzata con l’acquisizione di OSM AG. L’offerta di Dedalus si arricchisce, infatti, di componenti di comunicazione per gli ospedali, con possibili utilizzi in altri settori. Ernst Münster e Georg Lichtenberg, fondatori di ix.mid, continueranno a far parte dell’azienda.

Grazie alla soluzione principale ix.serv, il contributo del nuovo partner si basa principalmente sul portare all’interno dell’offerta Dedalus una piattaforma di comunicazione completa per ospedali e laboratori. Da diversi anni ix.serv si è affermato nel settore della chimica clinica, della microbiologia, dell’oncologia, della medicina trasfusionale e in ambito patologico. Il prodotto ix.connect, soluzione basata sul cloud, assicura una comunicazione veloce e sicura tra laboratori e medici e specialisti. In totale, oltre 500 ospedali, tra cui una dozzina di cliniche universitarie, e più di 3.000 studi medici utilizzano i prodotti altamente innovativi di ix.mid.

“L’acquisizione di ix.mid è un forte passo in avanti nelle nostre ambizioni di crescita. Ci permetterà di espandere notevolmente la nostra presenza sui mercati laboratory IT nella regione DACH, sia negli ospedali pubblici che nel settore privato. Siamo sempre più in grado di offrire ai nostri clienti una diagnostica multidisciplinare proveniente da un’unica fonte e stiamo facendo un ulteriore passo avanti verso la nostra idea di networked care e del Continuum of Care”, commenta Andrea Fiumicelli, CEO del Gruppo Dedalus.

“Dopo l’acquisizione di OSM AG, ci siamo interessati anche a ix.mid, un’azienda innovativa e flessibile di Colonia. Questa acquisizione ci permette di proseguire con determinazione nel nostro percorso di consolidamento delle soluzioni IT diagnostiche nel mercato DACH e di ampliare la nostra posizione di leader. Le soluzioni di ix.mid offrono a noi e ai nostri clienti soluzioni totalmente nuove, che ci consentono di sviluppare una piattaforma per lo scambio di dati, informazioni e conoscenze tra centri diagnostici, cliniche e medici privati. In questo modo, supportiamo tutte le parti coinvolte al fine di garantire ai pazienti un livello di assistenza sempre più elevato”, afferma Winfried Post, General Manager e Chairman del Management Board di Dedalus HealthCare in DACH, entusiasta di entrare a far parte nella famiglia Dedalus.

“ix.mid ha già collaborato con OSM in passato, dal momento che entrambe le aziende facevano parte del gruppo OSM. È quindi stata una conseguenza logica il fatto che ora abbiamo intrapreso lo stesso percorso, rafforzando così l’offerta di Dedalus con le nostre competenze. Si può dire che due aziende così complementari non possono far altro che appartenere allo stesso gruppo. Siamo impazienti di cogliere le nuove opportunità che si presenteranno per Dedalus”, sottolineano Ernst Münster e Georg Lichtenberg.

Per l’acquisizione Dedalus, azienda di cui Ardian, una delle principali società di investimento a livello globale, detiene una partecipazione di maggioranza, è stata supportata da KPMG per quanto riguarda la due diligence fiscale e contabile e da LOESCHNER in qualità di legal advisor.

Share Button