Print Friendly, PDF & Email

Takeda Pharmaceutical Company ha annunciato la presentazione di dati al 55°congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology, che si svolgerà dal 31 maggio al 4 giugno a Chicago, e al 24°congresso della European Hematology Association, in programma dal 13 al 16 giugno ad Amsterdam.

Alla ASCO, Takeda presenterà i dati sia dal portafoglio polmonare che dal portafoglio ematologico. I risultati di uno studio multicentrico di TAK-788 in prima fase, in aperto, in fase 1/2 verranno presentati per via orale. Lo studio in corso sta studiando l’attività antitumorale e la sicurezza di TAK-788 in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule localmente avanzato o metastatico i cui tumori presentano mutazioni di inserimento di 20 esoni del recettore del fattore di crescita epidermico. Takeda presenterà anche tre poster che dimostrano il nostro impegno a promuovere la comprensione dei pazienti con NSCLC anafilattico linfoma chinasi-positivo trattati con ALUNBRIG. Lo studio PHALLCON di Fase 3 – uno studio di efficacia in corso su ICLUSIG in associazione a chemioterapia a intensità ridotta in pazienti con leucemia linfoblastica acuta positiva al cromosoma Philadelphia di nuova diagnosi – sarà presentato in una presentazione di poster. Ulteriori dati dagli studi ECHELON-1 ed ECHELON-2 che valutano l’ADCETRIS come opzione di trattamento di prima linea in pazienti con linfoma di stadio III e IV Hodgkin di nuova diagnosi e nel linfoma periferico delle cellule T CD30 +, saranno anche condivisi in collaborazione con Seattle Genetics.

All’EHA saranno presentate ulteriori analisi dallo studio di TOURMALINE-MM3, che sta esaminando NINLARO come terapia di mantenimento post-trapianto in pazienti adulti con mieloma multiplo, inclusa la qualità della vita e gli esiti in pazienti che hanno approfondito le loro risposte durante la manutenzione di ixazomib. Inoltre, saranno presentati i dati demografici preliminari, le caratteristiche di base e gli esiti elettronici riferiti dai pazienti dei pazienti arruolati nello studio MM-6 statunitense, uno studio su pazienti affetti da mieloma multiplo che sono passati dal trattamento con VELCADE al trattamento con NINLARO. All’incontro parteciperanno anche risultati del mondo reale, compresi i risultati di INSIGHT-MM, uno studio globale, prospettico, non interventistico, di presentazione, schemi di trattamento e risultati nel mieloma multiplo per età e regione geografica. ADCETRIS sarà presentato in presentazioni di encore inclusi i risultati di tre anni dello studio ECHELON-1, che verrà presentato durante un orale, nonché i risultati dello studio ECHELON-2.

Share Button