Tag Archives: palestra

Un nuovo modello di riabiltazione integrata all’Ospedale Koelliker di Torino

L’Ospedale e Casa di Cura Koelliker di Torino integra la propria offerta con la rinnovata Divisione di Fisiatria, Koelliker Fisio, un reparto completamente ristrutturato che rappresenta un nuovo standard nel campo della fisiatria e della riabilitazione.
Inaugurato ufficialmente lo scorso 30 maggio 2018, Koelliker Fisio nasce in un contesto ospedaliero d’eccellenza, una garanzia per i pazienti che possono contare sui migliori standard qualitativi, sul costante rinnovamento tecnologico e sull’attenzione alla persona.
Il nuovo centro di Recupero e Riabilitazione Funzionale, completamente rinnovato, offre 35 posti letto tra degenza privata e regime di ricovero in convenzione con SSN, 3 palestre, strumenti per terapia fisica, numerosi ambulatori per i trattamenti individuali, macchinari di ultima generazione, con specialisti di alto livello che utilizzano le tecniche più innovative nel campo del recupero e della riabilitazione funzionale.

“Il nostro centro si avvale di personale altamente qualificato – spiega il Dott. Giuseppe Larosa – Direttore del Reparto RRF Koelliker Fisio, tra cui 3 medici specialisti in Medicina Fisica e Riabilitazione, 1 medico Geriatra-Internista, una psicologa, oltre a 22 fisioterapisti, 1 logopedista, infermieri e personale di supporto”.
Oggi Koelliker Fisio dispone anche di una piscina per l’idrokinesiterapia, ovvero l’insieme delle tecniche di trattamento riabilitativo eseguite in piscina riscaldata a fini terapeutici.
I benefici dati dall’acqua influiscono positivamente su tutti i sistemi del corpo, tra i quali quello muscolo-scheletrico, cardiovascolare, nervoso e respiratorio.
La Riabilitazione in acqua, o IdroKinesiterapia, è una pratica terapeutica e riabilitativa, che sfrutta le proprietà fisiche dell’acqua; è per questo motivo che viene considerata sia strumento di lavoro che di valutazione delle potenzialità residue di un soggetto.
Il vantaggio più grande che offre l’acqua, come ambiente in cui lavorare, è la parziale assenza di gravità, un parametro che può essere graduato, aumentando o diminuendo i livelli o lavorando sul volume degli ausili galleggianti.
Ciò consente di lavorare globalmente sulle principali aree di pertinenza riabilitativa quali il reclutamento neuromuscolare, il rilassamento, la respirazione, la propriocettività e la ricerca dell’equilibrio in un unico armonioso processo.
Se utilizzata ad una temperatura idonea ha di per se un effetto rilassante ed antalgico, che per alcune condizioni patologiche è spesso l’unica area su cui poter lavorare.
L’indicazione al trattamento idrokinesiterapico nasce dalla valutazione funzionale del paziente e dalla considerazione dello stato fisico generale.
L’idrokinesiterapia, dunque, si inserisce nell’offerta di trattamenti riabilitativi di Koelliker Fisio, a disposizione degli specialisti della Divisione e dei pazienti fisioterapici.
“Sin dal primo incontro, il paziente diventa parte integrante del percorso che proponiamo – spiega ancora il Dott. Larosa – e il nostro staff di fisioterapisti valuta il percorso ottimale di cura, dalla riabilitazione posturale globale, a quella ortopedica e di riabilitazione pre e post chirurgica, con possibilità di programmi e percorsi personalizzati. In una realtà come la nostra, dove coesistono nella stessa struttura un Reparto di Ortopedia e un Reparto di Medicina Fisica e Riabilitazione è possibile ottimizzare il percorso di recupero funzionale dei pazienti affetti da patologia ortopedica degenerativa quali l’artrosi dell’anca e del ginocchio. I pazienti sottoposti ad intervento di impianto protesico già in 5° giornata vengono trasferiti dal Reparto di Ortopedia al Reparto di Medicina Fisica e Riabilitazione. Si ottiene così un percorso di rieducazione muscolo-scheletrica rapido e, nello stesso tempo riduciamo la degenza e l’occupazione dei letti nel Reparto di acuti”.