Tag Archives: chemioterapia e caduta capelli

IEO 3

Sperimentato un casco contro la caduta dei capelli per i pazienti sottoposti a chemioterapia

Allo IEO -Istituto Europeo di Oncologia di Milano – è stata effettuata la sperimentazione di un dispositivo innovativo per proteggere i capelli dei pazienti sottoposti alla chemioterapia. Il dispositivo è stato sperimentato su 30 donne sottoposte a trattamenti chemioterapici. Il dispositivo sfrutta gli effetti del freddo preservando la capigliatura delle pazienti grazie a un casco che congela i bulbi piliferi sia durante, sia dopo l’infusione di chemioterapia. I bulbi congelati diminuiscono e rallentano la perfusione del sangue e del metabolismo, in questo modo si contrasta a livello locale l’attività distruttiva dei farmaci chemioterapici. Il dispositivo che è un casco che raffredda e congela i bulbi piliferi, è stato sperimentato da un primo gruppo di pazienti, dando in alcuni casi ottimi risultati, con pazienti che hanno mantenuta intatta la propria capigliatura. Dopo questa prima fase prosegue la sperimentazione dello IEO, come ha comunicato il Professor Paolo Veronesi, che ha anche precisato che non tutte le pazienti hanno le indicazioni per l’utilizzo e la sperimentazione di questo dispositivo, occorre infatti valutare il tipo di chemioterapia a cui sono sottoposte, le dosi, il tempo delle infusioni e le specificità individuali delle pazienti.