Tag Archives: bambini

Sviluppato il più grande database multisito per trattare i bambini con problemi ortopedici e neuromuscolari

La cattura del movimento viene utilizzata nei film per creare effetti speciali fantastici. Viene anche utilizzato in alcune strutture sanitarie all’avanguardia, come ad esempio le strutture di 14 Shriners Hospitals for Children®, tra cui l’ospedale canadese situato a Montreal. L’analisi del movimento offre uno strumento straordinario per diagnosticare problemi, guidare le decisioni e tracciare i risultati nei nostri pazienti ortopedici e neuromuscolari. I sistemi di telecamere ad alta tecnologia motion capture nel nostro Motion Analysis Center consentono ai nostri team multidisciplinari di seguire i movimenti dei bambini e degli adolescenti mentre camminano, raggiungono, spingono e ruotano. I risultati misurano la forza muscolare e l’idoneità cardiopolmonare. Il MAC mette i nostri team in un chiaro vantaggio in quanto prendono decisioni cliniche riguardanti la chirurgia, le parentesi o la cura e valutano i risultati del trattamento. I pazienti con paralisi cerebrale, osteogenesi imperfetta, scoliosi, lesione del midollo spinale, artrogriposi, piede torto, lesioni sportive, distrofia muscolare e spina bifida, nonché altri disturbi neuromuscolari, traggono grande beneficio dall’avere accesso a un MAC.
Nei giorni 20 e 21 settembre, il Canada Shriners Hospital – uno dei due soli centri pediatrici per l’analisi del movimento in Quebec – ospiterà esperti di 12 dei 14 ospedali di Shriners che hanno Centri di analisi del movimento.
“Abbiamo la più grande rete di centri di analisi del movimento pediatrici nel mondo. Ulteriore sviluppo e perfezionamento di sofisticati strumenti di analisi dei dati informatici porteranno a migliori metodi di diagnosi e trattamento e amplieremo i nostri programmi di ricerca in questo settore altamente tecnologico della medicina “, spiega Marc Lalande, vicepresidente della ricerca per il sistema Shriners Hospitals for Children. Lo scambio di idee e informazioni aiuterà la scoperta di nuovi metodi e scoperte nell’analisi del movimento per aiutare ulteriormente le nostre popolazioni di pazienti.
Uno dei primi passi è lo sviluppo di tecniche computazionali avanzate e database comuni per garantire che i medici di diversi centri possano misurare i pazienti allo stesso modo. Pertanto, il team sta sfruttando l’opportunità offerta dal consorzio per eseguire questo studio di standardizzazione sull’affidabilità delle misurazioni dei parametri dell’andatura quando i medici dei diversi centri di analisi del movimento testano lo stesso paziente. Ciò aiuterà a valutare se i risultati sono sufficientemente affidabili per eseguire studi multicentrici o se sono necessari aggiustamenti.
L’obiettivo principale del Motion Analysis Center è di valutare i deficit funzionali associati all’andatura nei bambini e, in misura minore, di individuare l’origine di eventuali deficit funzionali. Per raggiungere questo obiettivo, i membri dello staff professionale MAC utilizzano sensori posizionati su corpi di pazienti e telecamere optoelettroniche a infrarossi. Con queste tecnologie, è possibile quantificare i movimenti del bambino nello spazio e nel tempo. Il team centrale può quindi rilevare modelli di movimento anormali e comprendere l’impatto biomeccanico di questi movimenti scorretti. L’analisi viene completata prima del trattamento per fornire informazioni accurate al team sanitario che valuterà le opzioni di trattamento. Si verifica anche dopo il trattamento per misurare i progressi del bambino dopo l’intervento chirurgico o la terapia.
“Dotato di un set di marker e 10 telecamere optoelettroniche, piastre di forza per l’analisi cinetica, elettromiogrammi per quantificare l’attivazione muscolare, un dinamometro isocinetico in grado di misurare le forze in varie articolazioni e molti altri strumenti, questo centro ci consente di ottimizzare cura offerta ai pazienti che richiedono un intervento e consente lo sviluppo di un approccio preventivo e all’avanguardia nell’ortopedia pediatrica”, spiega Louis-Nicolas Veilleux, ricercatore presso il MAC.
“Questo servizio ci consente di migliorare la nostra capacità di diagnosticare e trattare i nostri pazienti”, afferma Reggie Hamdy, MD, capo dello staff di Shriners Hospitals for Children – Canada e direttore del centro. “Essere parte di studi multicentrici all’interno degli Shriners Hospitals per I network di bambini e i consorzi di hosting come questo sono straordinari vantaggi in quanto lavoriamo insieme per migliorare l’assistenza ai pazienti”.
Il Centro di analisi del movimento del Canada Shriners Hospital sarà disponibile per sviluppare valutazioni di medicina sportiva, prevenzione dell’artrite e strumenti terapeutici. Il centro serve non solo la gente del Quebec ma anche le persone nel resto del Canada e negli Stati Uniti settentrionali.

Silenziare la proteina CITK può bloccare la progressione del tumore al cervelletto dei bambini

Le cellule del medulloblastoma, un tumore molto aggressivo che colpisce soprattutto il cervelletto dei bambini, sono sensibili all’inattivazione di Citron Kinase, proteina implicata nella divisione cellulare e nella stabilità genomica dei progenitori neuronali durante lo sviluppo del cervello. Il silenziamento … Per saperne di più